Basket

Bakery già costretto a rincorrere: Cecina vince gara1

Biancorossi autori di una prova giocata bene solo a sprazzi e con troppi errori. Gli ospiti chiudono 74-71 al termine di una gara in cui sono rimasti quasi sempre avanti

Serve un altro Bakery per fare strada nei play off. Devono capirlo immediatamente i biancorossi e mandare in scena fin da gara2 di mercoledì tutta un’altra prestazione. Non basta giocare a sprazzi, mettere in campo tanta grinta ma poca lucidità e soprattutto è necessario ridurre i tanti errori commessi nei 40 minuti. Altrimenti succede che Cecina, autore di una buona prova, ti castiga e si porta in vantaggio 1-0 nella serie tirando meglio dei biancorossi sia dalla media sia dalla lunga distanza ma soprattutto dimostrandosi più concreta nei momenti decisivi.

Quando l’incontro emette i primi vagiti gli ospiti corrono, pressano, rubano anche una rimessa da fondo campo (non sarà l’unica) e soprattutto inizialmente trovano la via del canestro con facilità. Piacenza invece paga un paio di imprecisioni con la palla in mano e si trova subito a rincorrere. Poi Maggio inventa due volte per Pederzini che regala il primo vantaggio ai padroni di casa a metà frazione: 12-11. Quindi si viaggia spalla a spalla fino alla tripla di Cecina allo scadere per il 20-17 degli ospiti.

Sono iniziati i play off, impossibile pensare che sia un confronto semplice. Cecina continua a correre anche se perde un pizzico di precisione nelle conclusioni, ma al Bakery basta una palla recuperata da Bruno e un tiro facile facile di Pederzini per agguantare il pari a 27 quando mancano esattamente 5 minuti al riposo lungo. E quando anche Guaccio, grande protagonista in questa fase della partita, scippa dalle mani dell’avversario un pallone depositandolo in fondo alla retina Piacenza è di nuovo avanti e sfrutta l’inerzia fino al 35-34 di metà incontro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bakery già costretto a rincorrere: Cecina vince gara1
SportPiacenza è in caricamento