menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Bracchi in azione contro Palermo in Serie B

Luca Bracchi in azione contro Palermo in Serie B

Bakery: per l'Under 18 arriva la quarta vittoria consecutiva

E' la settimana del doppio derby con l'Assigeco. Sconfitta l'Under 20, vince l'Under 16. Luca Bracchi è il giocatore della settimana

L'UNDER 16 SUPERA L'ASSIGECO

BAKERY ITAS – ASSIGECO 78-64

(14-14;18-21;18-15;28-14)

Bakery Molino Pagani: Lombardi 10, Alessandrini 9, Bruschi 2, Bayo 5, Zanotti 15, Cordani , Tonoli, Moschini , Vercesi 8, Clini, Maraffetti 25, Shopov 5,. ALL. Fanaletti, vice Brambilla.

Al PalaBakery il Bakery Itas ospita l'Assigeco per la quinta giornata di campionato. Nel primo quarto il match è equilibrato, Maraffetti dimostra subito di essere in partita con 7 punti che aprono le marcature per i biancorossi. Nel primo tempo Alessandrini è un vero rebus per la retroguardia dell'Assigeco, scardinando ripetutamente la difesa a zona e segnando ben 9 punti. Nel secondo quarto i piacentini però sono troppo distratti, subiscono i contropiede degli ospiti e le due triple che mandano il Bakery Itas all’intervallo lungo sul -3. I ragazzi di Fanaletti e Brambilla escono dagli spogliatoi con rinnovata fiducia e agonismo e mettono a segno il primo break del match grazie al ad un ispiratissimo Shopov che segna 5 punti consecutivi. Bruschi, su assist di Zanotti, trova in contropiede il +7 per i padroni di casa e il Bakery Itas sembra aver trovato la giusta chiave per vincere la partita. Assigeco però riesce a rimettere il punteggio in parità (50-50 all’apertura dell’ultimo periodo). Nel parziale conclusivo i padroni di casa aumentano l’attenzione e l’intensità in difesa e con Maraffetti e Zanotti (ben 12 dei suoi 15 punti arrivano nell'ultima frazione) rubano una valanga di palloni che trasformano in attacchi ben costruiti. Gli ospiti provano la rimonta finale, ma Lombardi mette la parola fine con un bellissimo rimbalzo offensivo. Finisce +14 per la Bakery, che si riscatta dopo l’opaca prestazione a Sorbolo della scorsa settimana.

MVP Bakery Itas: Alex Zanotti, dopo tre quarti in chiaroscuro domina l’ultimo parziale, caricandosi la squadra sulle spalle e dimostrando di avere gran carattere. Leader

Prossima partita: domenica 12 novembre alle 11 a Fidenza contro Fulgor.

UNDER 15, TUTTO FACILE A SAN SECONDO PER IL BAKERY PODE

SAN SECONDO - BAKERY PODE 15-114

(6-28, 4-37, 1-24, 4-25)

Bakery Pode: Bareggi 12, Pallaroni 22, Eze 24, Galli 5, Del Bono 12, Pedretti ne, Angiolini 2, Giorgi 4, Trenchi 10, Ficano 6, Mandrini 12, Filli 5. All.Zamboni Brambilla

Vittoria facile per il Bakery Pode in quel di San Secondo. I ragazzi di Zamboni e Brambilla vanno tutti a segno nella partita che sin dall’inizio si dimostra agevole. Già il primo parziale chiude i conti, con Pallaroni scatenato e in doppia cifra alla prima sirena. Nei due quarti centrali da segnalare i 20 punti di uno scatenato Eze, oltre che la regia ordinata di Mandrini e Bareggi. Unica nota stonata, l’infortunio di Pedretti nel riscaldamento prepartita. Un grande in bocca al lupo a Matteo per un veloce recupero.

MVP Bakery Pode: Olmo Pallaroni

Esordio dopo il rientro dall’infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo per tutta la preparazione di inizio stagione. Sembra non essersi mai fermato. Subito bottino di 22 punti per lui e gran difesa. Scatenato

Prossima partita: domenica 12 novembre alle 16.30 a Podenzano contro S.Ilario d’Enza.

UNDER 14
BAKERY PIACENZA – CUS PARMA 30-90

Bakery Piacenza: Gandaglia 2, Prevedini 2, Alessandrini 4, Repetti, Invernizzi, Scazzariello, Lazzaroni, Frigerio 2, Bissi 1, Fantaccione 13, Bosini, Tosca 4; All. Coppeta C, Coppeta G.

Pesante sconfitta dei ragazzi dell'Under 14 contro i pari età del Cus Parma. Buoni i primi minuti, dove il Bakery prova a contrastare l'ondata parmigiana, riuscendoci e costruendo buoni attacchi da contropiede e uno contro uno di Fantaccione. L'inizio del secondo quarto vede i padroni di casa aumentare l'intensità difensiva e portarsi ampiamente sotto la doppia cifra di svantaggio, grazie alle ottime difese di Bissi e Repetti sui portatori di palla, con Frigerio e Alessandrini che con tanto coraggio arpionano rimbalzi. Il secondo tempo invece è tutto del Cus Parma, nonostante i biancorossi abbiano provato a lottare per tutti i quaranta minuti, facendo già vedere buoni miglioramenti rispetto alla prima uscita.

MVP Bakery Piacenza: Alessandro Frigeri, grande evoluzione all'interno della partita, attacca sempre l'uomo in uno contro uno trovando buone soluzioni, lotta a rimbalzo e fa valere i suoi centimetri. Darwiniano
Prossima partita: domenica 29 ottobre alle 11 a Cavriago

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento