rotate-mobile
Basket

Parte la stagione del Bakery in A2. Beccari: «La nostra storia è tutta da scrivere». VIDEO

Raduno della formazione biancorossa di fronte a tantissimi tifosi. Il presidente: «Vogliamo recitare un ruolo importante nel prossimo campionato»

«Siamo una grande famiglia, ci conosciamo tutti. Ma al nostro interno c’è anche un'enorme professionalità, perché per raggiungere questi risultati ci vuole tanta qualità». Di certo il Bakery è una famiglia allargata se si considerano le tantissime persone che non sono volute mancare al raduno della nuova squadra. Applausi per tutti, con i decibel che hanno raggiunto i livelli di guardia per i “vecchi” Perego e Pederzini e per l’ultimo arrivato (in ordine cronologico) Andrea Crosariol.

Al centro del campo, come è ormai consuetudine, il presidente Marco Beccari detta i tempi: un uomo solo al comando che non ha bisogno neanche degli appunti per ricordarsi una scaletta infinita. Parla a braccio e poi presenta uno ad uno tutti i componenti dello staff e i ragazzi della squadra, dal più giovane ai più esperti. Mancano Marques Green, che ha salutato i tifosi con un videomessaggio, e Michael Fraser; il primo arriverà alla fine della prossima settimana, il secondo invece è atteso a giorni per iniziare la preparazione con i biancorossi. A salutare il raduno ci sono anche Marco Scianò, direttore generale del Piacenza calcio, l’assessore allo sport Massimo Polledri e il delegato provinciale della federazione Antonio Galli. Tutti sottolineano la piacentinità della squadra e la voglia di vedere sventolare sempre più in alto i colori biancorossi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte la stagione del Bakery in A2. Beccari: «La nostra storia è tutta da scrivere». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento