Questo sito contribuisce all'audience di

Beccari non si nasconde: «Questo Bakery punta a vincere». VIDEO

Raduno della squadra biancorossa di fronte a un buon numero di tifosi. Il presidente: «Nessuno deve accontentarsi. Mai». Poi parla del settore giovanile e dei 450 tesserati

Parla senza sosta per più di un’ora Marco Beccari. Non vuole il microfono, tanto il concetto che esprime durante il raduno del Bakery è chiarissimo: «Abbiamo costruito una squadra competitiva e vogliamo vincere. Il segreto? Nessuno deve accontentarsi. Mai». Il presidente si piazza in mezzo al campo e presenta tutti, ma proprio tutti, i componenti del mondo biancorosso. Si inizia dal tecnico Coppeta per proseguire con la squadra, ma c’è spazio anche per chi normalmente lavora dietro le quinte, persone senza le quali sarebbe tutto più difficile. Ognuno riceve l’applauso, mentre una vera e propria ovazione è riservata a Gilberto Daturi, storico tecnico e dirigente della pallacanestro piacentina. Sono parecchi i tifosi che si presentano sulle tribune del PalAnguissola per seguire i primi vagiti del nuovo Bakery e nessuno rimane deluso. «Ho creato la squadra che volevo» precisa il presidente; in un periodo in cui tutti giocano a nascondino lui esce allo scoperto fin dal primo giorno e lo fa puntando su «quella grande passione che accomuna me, il nostro allenatore Claudio Coppeta, il capitano Rodolfo Rombaldoni e tutte le persone che ci danno una mano. Con Coppeta non è stato facile lasciarsi qualche stagione fa, ma adesso ci ritroviamo e subito è ripreso un rapporto incredibile». Il presidente analizza l’intero periodo trascorso alla guida del Bakery: «Abbiamo conquistato subito la promozione in Serie B, poi sono iniziate le difficoltà. Ma superare gli ostacoli ci è servito per creare una struttura splendida e soprattutto per fare esperienza. Ogni anno siamo riusciti a collocare un nuovo tassello per lo sviluppo di squadra e società e ora abbiamo fatto partire qualcosa di fantastico».

Oltre ai tifosi di Spazio Biancorosso a salutare la squadra ci sono anche l’assessore Massimo Polledri per il quale «lo sport è il valore più grande per creare integrazione. Voglio che tutti siano orgogliosi dei colori biancorossi del Bakery» e il delegato provinciale della federazione Antonio Galli. «Vedo una platea numerosa - racconta il numero uno della pallacanestro piacentina - e questo testimonia il valore del lavoro svolto dalla società. Personalmente devo ringraziare tutti quegli sponsor, Beccari in testa, che danno una mano al movimento in un difficile periodo economico».

Si guarda ancora indietro Beccari, le sconfitte delle ultime avventure pesano parecchio se lo stesso presidente utilizza la parola “fallimento” pur di fronte a risultati sportivi di buon livello. In casa Bakery si punta alla promozione e la Serie A è un mantra da cui non si scappa. «Nelle due stagioni scorse abbiamo perso perché a un certo punto ci siamo accontentati. Questo non deve più succedere e nei momenti di tensione, che dovremo sicuramente affrontare, avremo l’obbligo di trovare sempre la soluzione giusta».

Riflettori tutti puntati sulla prima squadra, ma la chiusura è dedicata a un settore giovanile in continuo sviluppo. «Abbiamo 450 tesserati, dall’Under 20 fino al minibasket; pochissime realtà in Italia possono vantare una struttura simile e noi ne andiamo fieri. Una grande quantità ma anche tanta qualità, come testimoniano i quattro ragazzi provenienti dal settore giovanile inseriti nel roster della prima squadra».

Poi è tempo di chiudere i discorsi. Si inizia subito a lavorare e il Bakery ha un traguardo ambizioso da raggiungere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A MARCO BECCARI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento