rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Basket

L'Assigeco deve confermarsi bestia nera di Verona

Domenica alle 18 al PalaBanca i biancorossi chiedono punti a una delle corazzate del campionato, con cui però hanno dei precedenti positivi

I ROSTER

Assigeco Piacenza: 1 Ferraro, 2 Montanari 3, Ferguson, 4 Faragalli, 8 Molinaro, 9 Rota, 11 Gasparin, 14 Piccoli, 15 Ihedioha, 25 Cremaschi, 33 Santiangeli, 55 Hall, 77 Jelic. All. Ceccarelli.

Tezenis Verona: 4 Poletti, 5 Guglielmi, 7 Tomassini, 10 Beghini, 11 Loschi, 13 Candussi, 15 Jones, 17 Prandin, 20 Rosselli, 28 Severini, 36 Morgillo, 41 Hasbrouck. All. Diana.

DICHIARAZIONI DELLA VIGILIA

Coach Gabriele Ceccarelli: «Torniamo a giocare in casa dopo due trasferte consecutive e lo facciamo contro una delle grandi favorite alla vittoria finale del campionato. Questo però non ci deve interessare perché il momento che stiamo vivendo richiede grande responsabilità e grande unità di intenti. Dovranno essere questi gli elementi, le nostre armi, per provare a centrare una vittoria che per noi sarebbe importantissima».

Lorenzo Molinaro: «A inizio anno Verona era una delle favoritissime e tutte se la aspettavamo in testa alla classifica. Ha dovuto far fronte ad alcune difficoltà cambiando anche qualcosa nel roster, sarà tosta conquistare i due punti. Ha vinto due gare fa nei minuti finali con Orzinuovi, mostrando una solidità di cui noi attualmente non disponiamo. Ma è il momento di riprenderci quello che è nostro».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Assigeco deve confermarsi bestia nera di Verona

SportPiacenza è in caricamento