menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Under 20 dell'Assigeco batte un colpo e supera la Fortitudo, ma adesso serve una nuova impresa

Per coronare la corsa all'Interzona serve vincere in trasferta con la Virtus, ancora imbattuta in casa. Per l'Under 16 Eccellenza una vittoria e una sconfitta

A cura dell'Ufficio stampa dell'Assigeco Piacenza

Sono quattro le vittorie fatte registrare la settimana scorsa dalle giovanili targate Assigeco. L’Under 20 Eccellenza batte un colpo e lo fa con una rotonda vittoria in trasferta in casa della Fortitudo. La partita non è mai in discussione, con i lodigiano-piacentini avanti a fine primo quarto (2-11 al 10’) e all’intervallo (17-24 dopo 20’). Nel secondo tempo la forbice tra le due squadre si allarga fino a raggiungere i venti punti dell’ultima sirena. La classifica, con 40 minuti ancora da giocare, vede l’Assigeco terza con due punti di vantaggio sulla stessa Fortitudo ma con lo 0-2 negli scontri diretti della “stagione regolare”. Per mantenere la posizione e quindi coronare la corsa all’interzona servirà un’impresa. I ragazzi di coach Mambretti dovranno espugnare il campo della Virtus Bologna, impresa riuscita a nessuno in questa stagione o sperare in un’improbabile sconfitta della Fortitudo a Ravenna, fanalino di coda del girone. Lunedì prossimo, ore 20.45, il verdetto. Sconfitta nel derby per l’Under 18 Regionale di coach Nadal, che nulla può di fronte alla Bakery capolista del girone. La partita prende la via degli ospiti già dopo 10 minuti (15-35 al 10’), e nonostante i tentativi di rimonta dell’Assigeco (33-51 all’intervallo) resta sempre saldamente in mano alla Bakery che chiude con il punteggio di 57-88.

Una vittoria e una sconfitta per il gruppo Under 16 Eccellenza che dopo aver espugnato Reggio Emilia al termine di una gara sempre in controllo (71-93 il finale), si arrende sul campo dell’ancora imbattuta Vis Ferrara dopo una gara molto combattuta ma quasi sempre in mano ai padroni di casa. A tre giornate dal termine i lodigiano-piacentini, per avere la certezza del passaggio del turno, dovranno battere Pontevecchio e San Lazzaro e potranno perdere a Imola fino a 17 punti di scarto. Nulla da fare per l’Under 16 Regionale di Paolo Scorletti che esce sconfitta tra le mura amiche dalla Sampolese con il punteggio di 47-63.

Bilancio in parità anche per l’Under 15 Eccellenza che nel doppio turno casalingo con Cremona e Bergamo ottiene una vittoria e una sconfitta. Il referto rosa arriva contro la Bluorobica, al termine di una gara ben giocata e condotta per tutti i quaranta minuti di gioco, mentre svanisce negli ultimi minuti la possibile vittoria con la Vanoli, dopo una partita che ha visto l’Assigeco avanti per lunghi tratti ma che i ragazzi di coach Cigarini non sono mai riusciti a chiudere. Sconfitta anche per l’Under 13 Elite che dopo un buon inizio (26-21 all’intervallo), non riesce a contenere il rientro della PSA Modena che sorpassa nella terza frazione (34-40 al 30’) e allunga progressivamente fino alla sirena finale. Referto rosa, invece, per l’Under 13 Regionale UCC, che continua la sua marcia imbattuta nel girone Bronze battendo S.Rocco 04 con il punteggio di 44-55.

Al termine dell’articolo, i risultati dei nostri gruppi minibasket.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento