Questo sito contribuisce all'audience di

L'Under 18 Silver dell'Assigeco è corsara a Fidenza

Buonissima prestazione dell'Under 13 Silver Pontenure che conquista il derby con la Bakery

Gli Under 13 regionali Pontenure

Pagina a cura dell'Ufficio stampa Assigeco

UNDER 13 SILVER PIACENZA

FULGOR FIDENZA - ASSIGECO PIACENZA CLUB B 51-28

(14-9, 16-9, 7-4, 15-6)

UCC ASSIGECO PIACENZA: Arbasi 6, Bracchi 4, Shkora 6, Rossi 2, Perrone 6, Rebecchi 2, Boledi, Groppi, Fantoni.

Gara fra cenerentole in casa della Fulgor arriva l'ultima in classifica generale il pol.piacenza club B, la gara è in equilibrio fin dai primi minuti dove un piacenza rimaneggiato, viste le ultime defezioni causate dall'influenza stagionale, si espone ai contropiedi avversari attaccando a testa bassa  il muro difensivo dei più corpulenti fidentini. Il primo tempo termina sul 30 a 18 per la Fulgor frutto di un harakiri di piacenza che subisce un 10 a 0 alla fine del secondo quarto generato da 5 palle buttate in tribuna in contropiede e da altrettanti tiri  da 3 al primo secondo d'attacco non realizzate e forzate. La tensione di dover vincere per Piacenza  fa brutti scherzi e i progressi delle ultime gare svaniscono nella fretta di fare e nella poca lucidità.

Nel terzo quarto dominano le difese complice l'arbitraggio che non punisce i fallosi contatti e una difesa tutti in area di Fidenza che non petmette penetrazioni o fare tagli, scelta azzeccata perché Piacenza da fuori non ne mette una e i pochi punti arrivano da due contropiedi lampo che causa stanchezza,  contatti oltre al limite  e difesa a tutto campo, non vengono replicati. Piacenza nell'ultimo quarto è cotta e non ha la forza per replicare,  la gara finisce con una meritata vittoria per la Fulgor sul 51 a 28 le differenze tecniche non sono come quelle che evidenzia il punteggio, ma i piacentini hanno trovato un muro in area e non sono riusciti a trovare il modo di abbatterlo.

UNDER 14 REGIONALE UISP

UCC ASSIGECO PIACENZA – STAM MEDAGLIA B 70-32

(13-5, 21-11, 19-14, 17-2)

UCC ASSIGECO PIACENZA: Fedeli 5, Preciado 3, Cinti 4, Pesci 8, Zekaj 7, Dridi 6, Riboldi 2, Molina 4, Zamproni 1, Pezza 7, Rincon 20, Romanyuk 3.

STAM MEDIGLIA B: Greco 2, Balestra, Brambotti, Dragotto, Cornettone 5, Fervaioli, Ghu 2, Matrone 21, Garatti, Zanoietti 2, Raimondi 0.

La partita dell'andata finì con la vittoria di 4 punti da parte di Stam Mediglia B,quest'oggi i ragazzi di coach Mellone hanno fatto la partita perfetta . Già dal primo quarto hanno fatto capire di voler fare loro la gara,correndo su entrambi i lati del campo, concedendo solo 5 punti nel primo quarto.Coach Mellone allunga le rotazioni per tenere alta l'intensità:il secondo quarto ne è la dimostrazione ed inizia nei migliori dei modi con un parziale di 21-11. Il primo tempo finisce con il punteggio di 34-16.

Al rientro dagli spogliatoi: concentrazione massima da parte dei ragazzi e determinazione nel chiudere la partita al più presto,  nel terzo quarto il ritmo non cala e facendo cambi opportuni, per tenere alti i ritmi, porta ad un parziale di 20 punti di scarto. Nell’ultimo quarto cambia ben poco,aumentando sempre il gap,con 17-2 a favore di Assigeco,tutti i ragazzi vanno a referto. Fimisce con la vittoria di Assigeco 70 e Stam Mediglia B 32

Prossimo appuntamento domenica 27 ore 11 contro Podenzano e alle 16 contro San Rocco.

UNDER 13 UCC ASSIGECO

UCC ASSIGECO PIACENZA - PALL.CREMA 56-58

(10-16, 10-15, 19-11, 17-16)

ASSIGECO: Dossena 17, Horduna 4, Ferrari, Ghirardi, Salvaderi 10, Amorosino 8, Valdonio 9, Dragoni 6, Codazzi, Foroni, Doglio 2, Caraffini.

PALL.CREMA : Bonelli 7, Bonizzoni 2, Brugna 4, Metrico A., Metrico D. 2,Della Frera 6, Piacentini 3, Pintus 18, Scali, Simionato 14,Attanasi 2, Rossoni.

Sconfitta di misura per l'under 13 UCC che deve cedere il passo ad una Pallacanestro Crema dopo un'altra partita emozionante.Grande inizio per i padroni di casa con un parziale di 9-0 al quale però segue un black out totale che permette ai ragazzi di Crema di firmare il sorpasso e portarsi sul 10-16 alla prima sirena. Il secondo quarto è ancora altalenante per UCC, troppe scelte sbagliate e poca convinzione permettono agli ospiti di portarsi sul +11 a metà gara. Come già successo però, i nostri ragazzi non si danno mai per vinti e grazie ad un super terzo quarto all'insegna della difesa grintosa e sospinti dai canestri di Dossena e Valdonio, si riportano sul -3.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultima frazione di gioco è una battaglia vera, le due squadre ribattono ogni colpo e sul filo del rasoio un paio di errori al tiro da sotto e qualche palla persa di troppo condannano UCC alla sconfitta. Bravi lo stesso ai ragazzi per aver dato tutto ed essere usciti dal campo a testa altissima. Prossima partita domenica mattina contro Schuster.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento