Questo sito contribuisce all'audience di

L'Under Gold 18 dell'Assigeco chiude imbattuta la seconda fase

La formazione Silver invece viene superata in trasferta dal Rebasket 69-58 ed è eliminata dai play off

L'Under 18 Elite dell'Assigeco

UNDER 18 SILVER (01)

REBASKET - ASSIGECO PIACENZA 69-58

ASSIGECO PIACENZA: Fumi 9, Cinelli 10, Molinari, Bosi, Giulivo 12, Bragalini 8, Zamboni 2, Corti 11, Fumi 2, Jakic 4. All. Scorletti.

Ritorno degli ottavi di playoff in trasferta per la formazione Under 18 Silver 01 chiamata a difendere il risultato della gara di andata, nella quale l'Assigeco si era imposta di 4 punti. Rebasket ha il vantaggio di disputare il match decisivo tra le mura amiche e farà valere tale fattore. La partita, come nella gara di andata, si gioca a ritmi elevati sin dalle prime battute. Dopo un primo quarto in sostanziale equilibrio, Rebasket tenta l’allungo nel secondo periodo e vi riesce in pieno, sfruttando alcune distrazioni difensive biancorossoblù, portandosi addirittura sul massimo vantaggio di +18 a circa due minuti dal termine. L’Assigeco tenta di limitare i danni ma all’intervallo lungo il punteggio è 37-25 per i padroni di casa.

Nella ripresa si assiste ad una nuova partita: l'Assigeco Piacenza rientra in campo con la giusta mentalità ed un migliore assetto tattico e reagisce da vera squadra, ribaltando il risultato in pochi minuti, annullando del tutto il vantaggio dei padroni di casa. La reazione del Rebasket però arriva puntuale nell’ultimo quarto, con i ragazzi di coach Scorletti che sono costretti ad arrendersi con il punteggio di 69-58, risultato che promuove Rebasket ai quarti playoff.

Complimenti comunque ai ragazzi dell'Assigeco che hanno dimostrato cuore e determinazione, concludendo una stagione senz'altro positiva, confermando la serietà e l’affidabilità del gruppo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Stop Nibbiano e Castellana, derby alla Pontenurese. Bobbiese ok, San Corrado in vetta

  • Mister Mazza sfonda quota 1000: «Zeman, Sacchi e quando giocai con cinque punte»

  • Piacenza-Arzignano: 0-0, biancorossi fantasmi e piovono fischi

  • Fermana-Piacenza 1-1: Cattaneo risponde a Bacio Terracino, altro pareggio per i biancorossi

  • Pergreffi: «Diamo tutto per questa maglia». Franzini: «E' un momento difficile ma non siamo in crisi»

  • Piacenza - Matteassi: «Tutti abbiamo delle colpe, l'errore è stato creare aspettative troppe alte»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento