Venerdì, 17 Settembre 2021
Basket

Basket - Assigeco in casa di Udine l'ammazzagrandi

Piacenza vuole vendicare l'immeritata sconfitta con la Virtus a domicilio di un avversario capace di battere Treviso e Fortitudo. Andreazza: «Servirà una grande difesa»

Luca Infante, capitano dell'Assigeco

Negli occhi c’è ancora la sconfitta ai supplementari con la Virtus, ma l’Assigeco deve dimenticare in fretta quello che sarebbe potuto essere e invece non è stato per concentrarsi sui nuovi appuntamenti. «Meritavamo di vincere, ma nella pallacanestro festeggia chi fa più punti e a noi è andata male. Ripartiamo da qui per far meglio la prossima volta» sono state le parole di capitan Luca Infante subito dopo la sconfitta con i bolognesi.

La possibilità del riscatto passa da Udine (domenica alle 18.00), squadra ammazzagrandi capace di battere sia Treviso sia la Fortitudo, che segue i biancorossi in graduatoria ed è reduce da una sconfitta in casa di Ravenna. Complessivamente comunque la classifica continua ad essere cortissima, in un torneo che fa dell’equilibrio il proprio tratto distintivo. Virtus e Treviso hanno allungato leggermente in testa, ma Piacenza resta a due punti dal terzo posto dopo 16 gare giocate e nonostante i tanti problemi fisici con cui ha dovuto convivere.

«A Cividale affrontiamo una squadra molto forte - spiega coach Narco Andreazza - esperta, dal talento tecnico e fisico importante, con tanti buoni giocatori e una stella assoluta come Allan Ray. Vengono da una sconfitta in casa di Ravenna, ma prima erano stati in grado di superare nettamente Treviso e andare a vincere in casa della Fortitudo, due candidate alla promozione. Noi abbiamo alle spalle una buona partita, purtroppo persa, contro la Virtus, ma domenica sarà un confronto diverso; dovremo mettere in campo la stessa determinazione emotiva di lunedì, ma servirà attenzione e qualità in attacco e concentrazione per 40 minuti in difesa».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket - Assigeco in casa di Udine l'ammazzagrandi

SportPiacenza è in caricamento