Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - L'Assigeco torna a sorridere, sbancato il campo di Udine

Il solito Hasbrouck protagonista con 23 punti. Dopo un avvio in salita, per Piacenza è decisivo il terzo quarto

Il gruppo dell'Assigeco festeggia la vittoria con Udine

Trascinata dal solito implacabile Hasbrouck, l’Assigeco torna al successo battendo in trasferta Udine e prosegue la corsa verso il terzo posto in classifica. Piacenza soffre in avvio, ma è brava a restare in partita compiendo poi l’allungo decisivo nel terzo quarto, mettendo la freccia senza più voltarsi indietro.  

In effetti la partenza è tutta nel segno di Okoye, che inizia con una tripla e poi schiaccia in tap-in. Gli ospiti registrano un avvio piuttosto freddo al tiro (1/4 da due, 0/5 da tre), quindi tocca a Borsato e Raspino trovare le prime conclusioni dalla lunga distanza per l’Assigeco e stoppando il nuovo tentativo di fuga di Udine. Ad inizio secondo quarto coach Lardo decide di schierare la difesa a zona, una scelta che si rivela subito controproducente con Borsato ad infilare la retina friulana dalla media e lunga distanza per il primo vantaggio Assigeco sul 19-17. Okoye continua a dare spettacolo, ma Udine non riesce mai a scrollarsi di dosso Piacenza che con Borsato (11 punti con 3 triple) e Hasbrouck (8 punti) impatta a quota 30 quando siamo al 16’. Nel campo dei padroni di casa Allan Ray, dopo un primo quarto in ombra, sale in cattedra realizzando 9 punti nella seconda frazione che consentono ai padroni casa di mantenersi in vantaggio 39-36 all’intervallo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi l’aggressività difensiva dell’Assigeco frutta l’immediato sorpasso con un parziale di 7-0 grazie ai canestri di Dincic, Hasbrouck e Raspino in campo aperto. Coach Lardo si vede costretto a chiamare timeout, ma le difficoltà dei padroni di casa non accennano a terminare; Piacenza ne approfitta prolungando il parziale in proprio favore e volando 39-47.  Il terzo quarto si rivelerà decisivo per l’esito dell’incontro, con il completo dominio di un’ispirata Assigeco che doppia gli avversari nel punteggio (28-14 il parziale), chiudendo la frazione a +11 con un ottimo 53-64.

I padroni di casa ovviamente non vogliono alzare bandiera bianca prima del tempo, Cuccarolo prova a guidare la rimonta di Udine, Pinton sigla la tripla e nel giro di tre minuti i bianconeri ritornano prepotentemente in partita (62-64). Tocca a Borsato, Raspino e Hasbrouck dare nuovo ossigeno a Piacenza, con lo statunitense che in penetrazione firma il +10 per i biancorossoblù al 37’. Ma proprio quando i giochi sembrano essere chiusi, Udine riesce a produrre un nuovo sforzo spingendosi fino al -2. Ci pensa il solito Hasbrouck a lanciare i titoli di coda con la tripla della sicurezza che permette a Piacenza di tornare alla vittoria dopo due sconfitte consecutive; prossimo appuntamento sabato 21 gennaio alle 18.30, quando al PalaBanca arriverà la Tezenis Verona.

GSA APU UDINE – ASSIGECO PIACENZA 72-79

(16-14, 39-36, 53-64)

Udine: Ray 12, Ferrari 6, Traini 2, Zacchetti 8, Okoye 20, Nobile 5, Cuccarolo 8, Pinton 9, Gatto 2, Vanuzzo ne, Chiti ne, Diop. All.: Lardo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Piacenza: De Nicolao 9, Hasbrouck 23, Dincic 7, Infante 4, Raspino 14, Persico 2, Rossato 7, Brigato, Zucchi ne, Borsato 13. All.: Andreazza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento