rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Basket

Assigeco, e sono tre: Urania superata 80-72

Terza vittoria consecutiva della squadra di Salieri che arriva anche ad avere 22 punti di vantaggio. si vede recuperare ma resta comunque sempre avanti grazie ai 22 punti di un ottimo Guariglia

A guardare i numeri si capisce che la forza dei padroni di casa è il gruppo. Non c’è un giocatore in doppia cifra ma tutti sono andati a canestro: quando dopo un paio di minuti della ripresa Guariglia sfonda quota 10 a livello personale ecco che il tabellone segna 52-35 con una Milano sempre costretta a una rincorsa affannosa. Adesso la squadra di Salieri gioca sul velluto come dimostra Sabatini che ruba palla su una rimessa ospite da fondo campo e infila il canestro: Piacenza vola a +22 e sembra assoluta padrona dell’incontro. Anche perché quando Milano prova a risalire e rosicchia qualche lunghezza ci pensa Guariglia a uscire dall’arco infilando la tripla che ricaccia indietro gli avversari. Nell’ultimo quarto i lombardi ovviamente tentano il tutto per tutto e i padroni di casa hanno il problema di raggiungere il bonus di falli quando manca ancora un’eternità alla fine. A poco più di 5’ dalla conclusione l’Urania fa capire che non ha intenzione di arrendersi e torna a farsi sentire ma è sempre a 13 lunghezze di distanza. Soprattutto l’Assigeco ha in campo un Guariglia implacabile sotto canestro: rimbalzo offensivo e canestro per il 72-57. Tornano in campo tutti i titolari, come è nella legge del basket, ma la squadra di Salieri probabilmente sottovaluta il finale e i lombardi riaprono la gara: 72-66 a 3’ dalla fine. Quando serve ecco la classe di Dada Pascolo che illumina il PalaBanca: tripla e primo tentativo lombardo respinto. Ne arriva un altro e ci pensa Sabatini  a far capire che questa partita l’Assigeco non si merita proprio di perderla. I biancorossoblù giocano male un pallone importante ma Milano non ne approfitta, così con qualche brivido finale arriva una bella vittoria 80-72.

UCC ASSIGECO PIACENZA-URANIA MILANO 80-72

(24-22, 21-11, 22-17

UCC ASSIGECO PIACENZA: Sabatini 9. Cesana 8, DeVoe 9, Pascolo 13, Guariglia 22, Deri, Seck 2, Galmarini 8, Querci 3, Gherardini ne. All. Salieri

URANIA MILANO: Bossi 18, Thomas 17, Walley 4, Cipolla 10, Paci, Piunti 6, Gravaghi 4, Montano 12, Pesenato, Abega, Cavallero. All. Villa

ARBITRI: Gagno, Saraceni e Miniati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assigeco, e sono tre: Urania superata 80-72

SportPiacenza è in caricamento