Questo sito contribuisce all'audience di

Inizia da Udine il periodo dell'Assigeco lontano dal PalaBanca

Doppia trasferta consecutiva per i piacentini, domenica impegnati sul campo di una delle favorite al salto di categoria. La prossima settimana sfida in casa di Forlì

I ROSTER

Old Wild West Apu Udine: 0 Cromer, 5 Ohenhen, 6 Amato, 9 Antonutti, 10 Fabi, 12 Zilli, 13 Cortese, 18 Beverly, 22 Nobile, 24 Penna, 33 Micalich. All. Ramagli.

Assigeco Piacenza: 2 Montanari, 4 Faragalli, 6 Ogide, 8 Molinaro, 9 Rota, 11 Gasparin, 14 Piccoli, 15 Ihedioha, 21 Turini, 25 Cremaschi, 33 Santiangeli, 55 Hall, 77 Jelic. All. Ceccarelli.

DICHIARAZIONI DELLA VIGILIA

Coach Gabriele Ceccarelli: “Inizia il nostro mini-ciclo di due trasferte proibitive sul campo di due delle squadre favorite alla promozione. Partiamo da Udine, terreno da sempre difficile per tutti, contro una squadra che ruota dieci giocatori, infarcita di talento e di grande esperienza. Noi, dalla nostra, andremo in trasferta come abbiamo sempre fatto: senza nulla da perdere, senza nessuna paura né timore reverenziale, sapendo di essere pronti a tutto per vincere una partita per noi proibitiva”.

Marco Santiangeli: “Stiamo passando un periodo mentalmente positivo e fatto di vittorie, a parte lo scivolone di Milano. Ci siamo allenati forte per preparare al meglio la trasferta di Udine contro una squadra forte, costruita per vincere e con giocatori talentuosi. Sicuramente ce la metteremo tutta per portarla a casa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento