menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assigeco, niente da fare neppure contro Cento

Piacenza sconfitta 78-63, la squadra di Salieri ancora a secco di vittorie nella seconda fase

Vantaggio che si amplia al ritorno in campo, quando Gasparin (ex di turno) infila dalla lunga distanza il 51-34, poi dopo 5’ della ripresa i padroni di casa sprofondano a -22. A Piacenza riesce poco o niente, Cento gioca in scioltezza e per gli ospiti è tutto semplice. Formenti, ancora fermo a quota zero, si sblocca a inizio degli ultimi dieci minuti ma Cento è sempre avanti 64-49. L’Assigeco aumenta l’aggressività in difesa ma ovviamente rischia parecchio e gli ospiti appena possono ne approfittano. Il vantaggio si riduce ma resta comunque sempre tranquillizzante così resta da segnalare solamente il secondo tecnico a McDuffie costretto a lasciare il campo poco prima del 78-63 finale.

ASSIGECO PIACENZA-TRAMEC CENTO

(19-23, 34-46, 44-64

ASSIGECO PIACENZA: Sabatini 6, Carberry 5, Formenti 3, McDuffie 20, Molinaro, Cesana 9, Guariglia 13, Massone, Gajic, Jelic, Voltolini. All. Salieri

TRAMEC CENTO: Gasparin 8, Moreno 4, Petrovic 15, Fallucca 3, Peric 27, Jurkatamm 10, Ranuzzi, Leonzio 5, Cotton 2, Roncarati. All. Mecacci

ARBITRI: Rudellat, D’Amato, Miniati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento