Questo sito contribuisce all'audience di

L'Assigeco innesta una marcia in più e annienta Verona

Trascinata d Ihedioha (21 punti) la squadra di Ceccarelli si appoggia a una grande difesa e supera gli Scaligeri 72-59

Francesco Ihedioha

SECONDO TEMPO: Si segna poco nei primi cinque minuti e il divario resta invariato, poi la schiacciata di Poletti, che segue il canestro di Candussi, riporta la parità (38-38). Le triple di Ogide e Ihedioha, quest'ultimo imbeccato poco dopo da un assist al bacio di Formenti, spingono l'Assigeco a più otto (48-40), mentre il canestro dalla linea dei 6.75 sempre di Ogide, che cade sulla sirena, fa sì che si cominci l'ultimo spicchio di gara sul 50-42 per l'Assigeco. Alla bomba di Ikangi rispondono i liberi di Murry e la tripla di Sabatini (55-47). La parabola di Murry pesca tre punti e obbliga Dal Monte al time-out, perché Piacenza ha raggiunto il massimo vantaggio da inizio gara (60-49). Verona cerca di mangiare qualche punto, ma l'Assigeco tiene bene in difesa e a due dalla fine è avanti di dodici (69-57) grazie anche alla tripla di un Formenti cresciuto col trascorre della gara, che si ripete nel finale chiudendo di fatto la partita.

ASSIGECO PIACENZA - TEZENIS VERONA 72-59
(16-21, 34-30, 50-42)
ASSIGECO PIACENZA: Sabatini 13 , Murry 15, Ogide 8, Formenti 13, Ihedioha 21; Diouf ne, Turini ne, Piccoli, Graziani ne, Antelli, Montanari, Vangelov 2. All.: Ceccarelli.
TEZENIS VERONA: Dieng 2, Severini 3, Candussi 15, Amato 10, Poletti 20; Guglielmi ne, Cacciatori ne, Henderson ne, Quarisa 2, Ferguson 4, Ikangi 3. All.: Dalmonte
ARBITRI: Bartoli, D'Amato, Valeriani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Piacenza, cinque nuovi positivi. Il dg Scianò: «Situazione difficile, ci prendiamo 48-72 ore prima di decidere»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento