Basket

Salieri e la nuova Assigeco: «Siamo pronti per una stagione stimolante». VIDEO

Presentata in Municipio di fronte al sindaco Tarasconi e all'assessore allo sport Dadati la squadra che farà l'esordio in campionato domenica 1 ottobre

«Mi aspetto una stagione stimolante, con un gruppo rinnovato e in un girone dal livello tecnico molto elevato». Stefano Salieri dipinge il campionato che si aspetta dalla sua Assigeco, una formazione quasi completamente nuova (solo tre elementi rimasti dall’ultima avventura) che riapre un ciclo dopo due anni di successi culminati con la qualificazione ai play off.

In attesa dell’esordio ufficiale previsto domenica 1 ottobre al PalabancaSport contro Rimini, la squadra è stata presentata al gran completo in Municipio, di fronte al sindaco Katia Tarasconi e all’assessore allo sport Mario Dadati. Il primo cittadino ha ricevuto in regalo una sciarpa della squadra formulando «un grosso in bocca al lupo» a tutti i giocatori presenti.

«Siete una realtà importante – gli ha fatto eco Dadati – che garantisce un bello spettacolo sia tecnico sia nel campo della dedizione e dell'impegno. Un grazie va anche alla società che tutti gli anni crea gruppi ambiziosi». L’assessore allo sport ha poi sottolineato come il basket sia uno dei fiori all’occhiello del nostro territorio, come confermato dalle recenti classifiche sull’indice di sportività stilate da Il Sole 24 Ore.

Il microfono è poi passato a Salieri che ha parlato degli obiettivi della nuova Assigeco. «Ho a disposizione un gruppo giovane, molto atletico, magari un po’ meno tecnico degli anni scorsi ma con grandi margini di crescita. Ci troviamo ad affrontare un raggruppamento molto più duro, con un livellamento verso alto e squadre che hanno ambizioni importanti. Cercheremo di essere competitivi il prima possibile, adesso dobbiamo vivere molto di più sulla fase difensiva per poi migliorare durante la stagione».

Il direttore sportivo Alessandro Pagani ha rimarcato il legame con il territorio di Piacenza anticipando una serie di novità che verranno presentate durante il campionato e augurandosi di ripetere «due anni splendidi come quelli che abbiamo appena vissuto. Speriamo di vincere insieme».

Chiusura per capitan Gherardo Sabatini pronto a invitare il pubblico al PalabancaSport già dalla prima giornata. «Il basket è uno sport di cui ci si innamora subito. Ci piacerebbe vedere l’impianto pieno, noi amiamo giocare di fronte a tanti spettatori».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salieri e la nuova Assigeco: «Siamo pronti per una stagione stimolante». VIDEO
SportPiacenza è in caricamento