Sabato, 16 Ottobre 2021
Basket

Dopo aver fatto il pieno di adrenalina l'Assigeco si concentra su Mantova

Biancorossoblù reduci da tre successi consecutivi: domenica al PalaBanca si punta ancora più in alto

“Incontriamo una squadra esperta, con giocatori navigati e due americani che possono fare la differenza in questa categoria”. Così l’assistant-coach dell’Assigeco Lorenzo Dalmonte inquadra il match dell’Assigeco Piacenza al PalaBanca contro la Staff Mantova.

Il coach biancorossoblù analizza così gli aspetti cruciali del match: “Mantova è una squadra dove tutti gli elementi sono coinvolti nel sistema i coach Di Paolantonio, un amico che ritrovo volentieri da avversario dopo aver lavorato con lui per diversi anni a Imola. Hanno anche inserito un giocatore come Ceron che può garantire equilibrio e solidità sia a livello offensivo che difensivo alla squadra. Per vincere noi dovremo essere in grado di interpretare al meglio la partita, perché affrontando una squadra esperta e che sa giocare a pallacanestro, dovremo porre la massima attenzione sia sui singoli che sul discorso squadra”.

Giovanni Poggi ha vestito la casacca di Mantova per due stagioni prima di approdare all’Assigeco: “Al PalaBanca arriva una squadra molto insidiosa, con dei giocatori esperti ed un buon gruppo di giovani. Dobbiamo mettere particolare attenzione sui loro due americani, ma anche a Mario Ghersetti, un giocatore straordinario che dimostra di non sentire l’età e spesso riesce a creare vantaggi per i compagni con il suo modo di giocare. Non sarà una partita semplice, ma noi siamo in un buon momento e dobbiamo continuare a crescere, ripartendo dalla buona prova difensiva nel secondo tempo di Casale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo aver fatto il pieno di adrenalina l'Assigeco si concentra su Mantova

SportPiacenza è in caricamento