Questo sito contribuisce all'audience di

Storica Assigeco, per la prima volta in Final Eight di Coppa Italia

Battuta 78-75 San Severo con un incredibile show di Mike Hall, autore di 35 punti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel modo più sofferto e per questo ancora più bello. Al termine di una battaglia magari non eccelsa tecnicamente ma splendida per intensità e agonismo l’Assigeco entra nella storia e conquista per la prima volta la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia dove affronterà Biella. Lo fa trascinata da un immenso Mike Hall, autore di 35 punti e di una partita da Oscar. Se questa dovesse davvero essere la sua ultima gara con la maglia piacentina, in vista del rientro di Ferguson, di certo miglior ricordo il lungo statunitense non poteva lasciarlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La partita - L’Assigeco ha la mano calda da tre, anche se paga qualche cambio difensivo non precisissimo lasciando via libera agli avversari. Ma quando Hall inizia a ingranare i padroni di casa trovano il primo break: 17-13. Dopo 8’ San Savero ha già Kennedy e Spanghero con due falli e di conseguenza in panchina. A inizio secondo quarto tutti i riflettori sono puntati su Ogide: tripla e alley oop su servizio di Piccoli con Piacenza che vola a +8. L’Assigeco sente l’importanza della partita e non riesce a esprimere un gioco fluido, però ottiene risposte positive da Hall, soprattutto quando è lasciato da solo contro Demps a far valere la propria superiorità fisica. Poi lo statunitense trova anche la tripla del 38-32 che a tabellino vale il punto personale numero 16, ma a metà frazione la gara è ancora tutta da giocare, con i padroni di casa avanti 42-40.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Serie C - Risultati e classifica della 1a giornata nei Gironi A, B e C

  • Il Piacenza si sgretola subito davanti al Grosseto. Biancorossi sconfitti 0-2 nello scontro salvezza

  • Piacenza - Le pagelle: attacco non pervenuto, gli "under" steccano tutti tranne Vettorel

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento