rotate-mobile
Basket

Come lotta l'Assigeco: Ravenna battuta 74-66. VIDEO

Piacenza supera i romagnoli con merito al termine di una gara combattuta

L'Assigeco vince 74-66 al cospetto di Ravenna, che si presentava al PalaBanca con il sesto posto in graduatoria e dieci punti in classifica in più dei piacentini. La partita è stata condotta avanti dai padroni di casa nella prima parte, mentre negli ultimi due quarti è stato un testa a testa. Il merito della squadra di Riva è stato quello di tenere i nervi saldi quando nell'ultimo quarto Ravenna si è portata avanti di sei punti. È in quel momento che il parziale di 13-0 ha ribaltato una situazione che si era fatta difficile. In casa biancorossoblù 22 i punti di Guyton, seguito da Arledge (20) e Reati (13), mentre gli ospiti hanno raccolto dalla coppia americana 14 punti con Grant e 13 con Rice. «Energia, corsa e difesa» queste le tre parole usate da Riva per commentare una vittoria che ha visto anche una differenza nei rimbalzi a vantaggio di Piacenza, fondamentale che di certo ha dato un contributo importante per raccogliere i due punti.

PRIMO TEMPO: Sono le due triple consecutive di Arledge e Reati a far segnare il primo allungo dell'incontro (12-6). L'Assigeco è in partita: difende con profitto - e con un ottimo Oxilia - e trova soluzioni efficaci in attacco. Il gioco da tre di Guyton e la successiva bomba della guardia piacentina spingono la squadra di Riva sul più 12 (22-10). In avvio di secondo quarto Grant e Montano tengono a galla i giallorossi ospiti che si riavvicinano nel punteggio (25-22). Piacenza è meno precisa a canestro, ma Ravenna fatica ad approfittarne vanificando alcuni contropiedi per eccessiva precipitosità. Arledge e Montano sono in questa fase i giocatori più prolifici dei rispettivi quintetti, ma sono i due punti di Passera e i tre di Rice che fissano il divario tra le formazioni a cinque punti quando si giunge a metà gara.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come lotta l'Assigeco: Ravenna battuta 74-66. VIDEO

SportPiacenza è in caricamento