Questo sito contribuisce all'audience di

Parte la stagione della nuova Assigeco: «Saremo una squadra di bad boy». VIDEO

Raduno al Campus per la squadra di Ceccarelli: gli avversari dovranno sudarsi ogni canestro. Da lunedì allenamenti al PalaBanca

«Posso garantire una sola cosa: saremo una squadra “cattiva” dal punto di vista agonistico». Non parla di traguardi Gabriele Ceccarelli, tecnico dell’Assigeco, nel giorno del raduno. Non lo fa nemmeno il general manager Andrea Bausano: «Lasciarsi andare a proclami in questa fase della stagione potrebbe tramutarsi in un autogol. anche perché il livello della A2 si è alzato rispetto all’anno scorso». Di fronte al tutto esaurito in platea, con tante persone intervenute alla prima campanella della nuova squadra, si parla solamente di salvezza. «Vorremmo restare lontani dalla zona retrocessione» raccontano in coro i protagonisti. Per farlo l’Assigeco punterà su una formazione camaleontica: «Abbiamo due play con caratteristiche differenti - chiarisce Ceccarelli - dei lunghi e delle guardie che ci permetteranno di mettere in campo formazioni completamente diverse. Dovrà essere questa la nostra arma in più. Io non posso promettere risultati, ma solamente lavoro, cattiveria agonistica e una formazione di bad boy. Quando gli avversari prepareranno le gare contro di noi dovranno essere preoccupati, perché sapranno di doversi sudare ogni canestro». La via è tracciata: poche parole e molti fatti, iniziando dal primo allenamento andato in scena al Campus subito dopo la presentazione.

Nei minuti precedenti era toccato ai dirigenti fare gli onori di casa. A iniziare dal direttore generale Vittorio Boselli, che ha portato i saluti del presidente Curioni che rientrerà dalle ferie nel fine settimana. «Abbiamo vissuto un momento di incertezza perché non è facile sostenere uno sforzo economico importante come quello richiesto per la Serie A2. Alla fine ci siamo riusciti grazie all’apporto significativo di Curioni e a nuovi sponsor provenienti dal lodigiano e dal piacentino». Proprio gli sforzi di due territori sempre più coesi sono stati al centro dei discorsi dei vertici Assigeco. «Il progetto - sono le parole del vicepresidente Gigi Stecconi - si è rinsaldato sempre di più. Il risultato è arrivato sia in termini di numeri sia di risultati sportivi del settore giovanile». Concetto ribadito dal numero uno della federazione Antonio Galli, per il quale l’Assigeco «è una realtà piacentina», mentre Peppino Grecchi, assessore allo sport di Casalpusterlengo e fondatore della società, ha chiarito che «c’è a disposizione tutto per lavorare nel modo migliore».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento