menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fuori i secondi: per l'Assigeco sfida ad alta quota contro Orzinuovi

Domenica al PalaBanca si affrontano le due formazioni attualmente appaiate alle spalle della capolista Derthona. Coach Salieri: «Servirà una grande attenzione in difesa»

«Orzinuovi è un’altra di quelle squadre da prima fascia, forte di un organico profondo, di grande qualità e con molti punti nelle mani». Così coach Stefano Salieri presenta l’incontro dell’Assigeco Piacenza al PalaBanca di Piacenza contro l’Agribertocchi Orzinuovi (palla a due domenica 31 gennaio alle 18.00) che mette di fronte le seconde forze del campionato.

Il tecnico dell’Assigeco illustra quelle che dovranno essere le condizioni per una prestazione positiva: «La testimonianza della loro qualità è la striscia di otto vittorie, interrotta solo nell’ultimo turno da Verona. Per quanto ci riguarda sarà fondamentale avere il controllo dei ritmi, per limitare il loro corri e tira, oltre al nostro atteggiamento in difesa: dovremo certamente contenere le giocate sui pick ‘n roll di Miles e le loro bocche da fuoco dall’arco dei tre punti».

Sul match di domenica si sofferma anche Markis McDuffie: «Abbiamo giocato una partita durissima contro Orzinuovi all’esordio in campionato e siamo riusciti a vincerla con una grande rimonta. Siamo in un buon momento, stiamo lavorando tantissimo in allenamento, siamo migliorati rispetto all’inizio della stagione e non vogliamo fermarci. Lo staff tecnico ci fornisce gli strumenti giusti per arrivare sempre molto preparati alle gare: in questo senso gli scouting report sono sempre precisi e preziosi per il nostro lavoro. Dobbiamo semplicemente fare quello che il coach ci chiede: grande attenzione in difesa sui loro tiratori, mentre in attacco mantenere la fluidità di gioco che ci ha permesso di arrivare fino a questo punto».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento