Questo sito contribuisce all'audience di

L'Assigeco cerca di infrangere il tabù PalaBanca

Mercoledì alle 20.45 arriva Ravenna seconda in classifica. Ceccarelli: «A tutti gli effetti dovrà essere la nostra prima vera partita casalinga, il nostro esordio»

Nemmeno il tempo di festeggiare la seconda vittoria esterna a fil di sirena che è già ora di resettare la mente in vista del turno infrasettimanale che vedrà l'Assigeco Piacenza ospitare l'OraSi Ravenna di coach Cancellieri mercoledì 30 ottobre alle 20.45.

Ceccarelli subito dopo il game winner di Ferguson ha richiamato l'attenzione dei suoi sperando di vedere finalmente lo stesso atteggiamento mostrato nelle due trasferte anche al PalaBanca. Di fronte però i biancorossoblù si troveranno una squadra solo lontana parente di quella superata in Supercoppa e che, con la vittoria contro Caserta, si è issata al secondo posto in classifica dietro a Verona. Merito dei 33 punti di Charles Thomas, certo, ma anche di un gruppo di giocatori esperti che ha approcciato al meglio questo inizio di campionato.

In regia troviamo due abituati a vincere come Venuto e Marino, mentre in ala Sergio rappresenta un costante pericolo dai 6.75. Giddy Potts ha già dimostrato tutte le sue doti realizzative nella partita di un mese fa al PalaBanca, capitan Chiumenti è una sicurezza ormai provata. La panchina è il vero valore aggiunto rispetto alla passata stagione coi giovani Jurkatamm e Treier sempre più protagonisti con minuti importanti a disposizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Assigeco dal canto suo ha mostrato di essere viva, vivissima e di aver trovato in Mike Hall un sostituto di Andy Ogide di assoluto valore: i suoi 17 punti e 7 rimbalzi al PalaRuggi hanno riportato entusiasmo in una squadra che ora vuole stupire anche fra le mura amiche. È arrivato finalmente il tempo di ascoltare musica Jazz anche al PalaBanca?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • Gardini duro: «E' andata molto male, non è il modo di giocare ed eravamo troppo tesi». Candellaro: «Impariamo a stare in campo come squadra». VIDEO e pagelle

  • Esordio amaro per Piacenza, Cisterna espugna il PalaBanca 3-1

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento