rotate-mobile
Basket

Con un super Murry l'Assigeco sfonda quota 100: battuta Imola, arrivano i primi due punti

Lo statunitense è incontenibile, chiude con 34 punti e trascina la formazione di Ceccarelli al primo successo in stagione; finisce 101-80

Era un dovere più che una possibilità, come aveva spiegato coach Ceccarelli alla vigilia. E tutto è andato secondo copione, con l'Assigeco Piacenza che ha trovato i primi due punti della stagione nella gara contro Imola. Un avvio da lepre per i padroni di casa, con un Murry scatenato (34 punti) nei tiri da fuori, nelle giocate spettacolari e nel numero di palloni che passano dalle sue mani, e con un Ogide che si fa rispettare sotto canestro. Il punteggio tocca il più venti (41-21) nel secondo quarto. Quando si ricomincia la partita è più equilibrata, Bowers e Fultz riportano Imola a meno dieci (65-55), ma Piacenza resta sul pezzo. Nell'ultimo quarto Imola aumenta la percentuale da tre, ma Piacenza mantiene la sua, anche grazie a Piccoli e Antelli. E i minuti finali sono dedicati dai piacentini al controllo di una partita condotta avanti dall'inizio alla fine, nella quale hanno lasciato alle spalle quota 100 punti, e che ha avuto nella percentuale da tre vicina al 50 per cento, l'arma in più per Murry e compagni.

PRIMO TEMPO: I primi dieci minuti sono all'insegna di Murry, che realizza ben cinque triple che spingono in alto Piacenza. Bowers e Crow limitano il passivo imolese, ma la squadra di Ceccarelli scava un piccolo solco anche a rimbalzo e ne approfitta Sabatini, sempre con un tiro dai 6.75, per segnare sul tabellone il vantaggio di più 12 (28-16). Il secondo parziale segue il canovaccio del primo. La sesta tripla personale di Murry è preceduta da un balletto sulla mattonella che manda fuori giri il suo marcatore. Il palazzetto esplode. A poco più di quattro minuti dal riposo lungo i punti di vantaggio di Piacenza sono venti (41-21), scenderanno a tredici a metà gara grazie alla carica di Simioni e Crow.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un super Murry l'Assigeco sfonda quota 100: battuta Imola, arrivano i primi due punti

SportPiacenza è in caricamento