menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per l'Assigeco è il giorno del giudizio. Capitan Infante: «E' come una finale di Champions»

Ultima gara di stagione regolare, al PalaBanca arriva Ferrara e la squadra di Riva deve vincere per essere certa di evitare i play out senza attendere il risultato di Bergamo

DICHIARAZIONI DELLA VIGILIA

Cesare Riva, coach: «Le nostre belle prestazioni con Trieste e della scorsa domenica al PalaDozza non hanno portato però nè punti in classifica nè la salvezza matematica, visto lo straordinario finale di stagione di Bergamo. Sarà così decisivo per noi il match con Ferrara che giochiamo davanti al nostro pubblico e con il grande vantaggio di pensare solo a noi, senza attendere notizie da altri campi. Gli estensi hanno disputato un girone di ritorno da top team e hanno centrato con merito la qualificazione ai play off al termine di un lungo inseguimento. E per questo mi complimento con coach Andrea Bonacina perchè all'esordio da capo allenatore ha dimostrato competenza, sangue freddo ed enorme passione per andare oltre ogni difficoltà. Ferrara è una squadra magari poco profonda ma molto ricca di talento individuale in tutti i ruoli e verrà al PalaBanca per continuare la serie positiva. Noi dobbiamo mettere sul campo tutta l'energia rimasta e la qualità che si è vista anche nelle ultime partite, nonostante le sconfitte. Vincere domenica avrebbe un sapore speciale e tutti ne siamo consci».

Capitan Luca Infante: «Quella di domenica sarà un partita decisiva per noi. Speravamo di non arrivare a questa situazione però stiamo lavorando bene questa settimana in vista di questo “dentro o fuori”. Mi aspetto una partita tosta perché affrontiamo una squadra qualificata ai playoff mentre noi dobbiamo fare di tutto per evitare i playout. Dobbiamo guardare a noi stessi e buttare in campo tutto quello che abbiamo in corpo. Per noi sarà come una finale di Champions».

ATTIVITA’ A MARGINE

Nel piazzale antistante al PalaBanca si terrà, in collaborazione con il Comune di Piacenza, la grande Festa #IlBasketUnisce con protagonisti il settore giovanile biancorossoblù e le Associazioni di volontariato delle province di Piacenza e Lodi amiche dell’Assigeco Piacenza che saranno presenti con gli stand espositivi. A partire dalle 15 e fino alle 17:30 verranno allestiti dei campi da basket all’aperto sul quale si sfideranno i giovani atleti biancorossoblù.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento