Questo sito contribuisce all'audience di

Tutto facile per l'Assigeco: domina Napoli e si porta 1-0 nella serie playout

La squadra di Riva vince 99-66 una sfida che dura solo una ventina di minuti

Coach Riva, tecnico dell'Assigeco

SECONDO TEMPO: Nei primi cinque giri di lancette Napoli è in difficoltà. Le due schiacciate di Arledge, che portano Piacenza sul 65-37, obbligano il coach partenopeo Bartocci a chiedere il time out. L'Assigeco ora è chiamata a gestire un vantaggio importante che il solo Turner cerca di arginare tra gli ospiti. Il canestro di Reati varca la soglia psicologica dei 30 punti di vantaggio (77-46) e non lascia esiti differenti che il successo di Piacenza. L'ultimo quarto si risolve così nella possibilità di ammirare qualche giovane come Seye, Diouf e Livelli, quest'ultimo autore di una tripla, e nell'attesa della sirena, che arrivando rimanda a Napoli, giovedì prossimo alle 21, la possibilità di ottenere una salvezza inseguita tutta la stagione.

ASSIGECO PIACENZA - CUORE NAPOLI BASKET 99-66

(19-15, 52-32, 84-48)

ASSIGECO PIACENZA: Sanguinetti 9, Guyton 11, Amoroso, Reati 24, Arledge 17; Passera, Infante 4, Formenti 8, Oxilia 15, Amoroso 8, Diouf, Livelli 3, Seye. All. Riva.

CUORE NAPOLI BASKET: Mastroianni 6, Mascolo 14, Turner 20, Caruso 5, Thomas 6; Malfettone, Gallo, Ronconi 7, Vangelov 8, Bordi. All.: Bartocci.

ARBITRI: Masi, Marton, Catani. 

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A COACH RIVA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento