rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Basket

Una falsa partenza condanna l'Assigeco in casa dell'Urania Milano

I piacentini pagano un brutto primo tempo e cedono di fronte ai lombardi ma recuperano Andy Ogide che risulta anche il miglior marcatore con 22 punti

Arriva una sconfitta nella quinta amichevole di questa preseason per l’Assigeco Piacenza costretta a cedere il passo all’Urania Milano dell’ex Gherardo Sabatini. Nella palestra secondaria del PalaLido, coach Ceccarelli lascia a riposo a scopo precauzionale Jazz Ferguson ma recupera Andy Ogide che, a fine partita, risulterà essere il miglior marcatore dei biancorossoblù con i suoi 22 punti. Doppia cifra anche per un positivo Santiangeli (19 punti), Gasparin (13) e Rota (10).

L’Assigeco riesce ad imporsi nel solo terzo quarto chiuso con il parziale di 24-30 mentre l’Urania fa fruttare al meglio un primo tempo chiuso con 13 lunghezze di vantaggio. Sabato al PalaBanca, alle 18, andrà in scena l’ultimo appuntamento di questa preseason con l’amichevole contro la Junior Casale Monferrato, prima dell’esordio in campionato di domenica 6 ottobre con Mantova.

URANIA MILANO – ASSIGECO PIACENZA 94-85

(25-21, 23-14, 24-30, 22-20)

ASSIGECO PIACENZA: Rota 10, Gasparin 13, Santiangeli 19, Ihedioha 9, Ogide 22, Turini 2, Piccoli 5, Molinaro 5, Faragalli ne, Montanari ne, Ferguson ne. All: Ceccarelli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una falsa partenza condanna l'Assigeco in casa dell'Urania Milano

SportPiacenza è in caricamento