rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Basket

Veronesi e gli ingressi dalla panchina trascinano l'Assigeco alla vittoria su Monferrato

Dopo un primo tempo combattuto Piacenza allunga negli ultimi dieci minuti e chiude 89-76

La panchina e un ispiratissimo Veronesi trascinano l’Assigeco al successo su Monferrato. Serviva una vittoria alla formazione di Salieri, arriva dopo un approccio complicato e una prima frazione non semplice. Poi nella ripresa i piacentini cambiano il ritmo e per gli avversari diventa impossibile reggere il passo dei padroni di casa. Arrivano così due punti pesantissimi in chiave graduatoria, resi ancora più importanti visto la serata opaca di alcune delle stelle piacentine a cui hanno sopperito nel modo migliore gli ingressi dalla panchina.

Quella che scende in campo è una Assigeco un po’ troppo molle in difesa, che tiene le maglie larghe di fronte agli attacchi di Casale e si trova subito sotto 10-2. Il problema dei piacentini è che non trovano soluzioni neppure nella fase offensiva, così a metà del primo quarto Salieri ferma il gioco con il tabellone che indica 14-6 per gli ospiti. Adesso i piacentini aumentano l’aggressività e iniziano a risalire grazie a un ottimo Veronesi che piazza un gioco da tre punti prima che due azioni di Bonacini lancino Piacenza avanti di tre lunghezze, anche se alla prima sirena il punteggio è in perfetta parità a 18.

La tripla di Filoni rompe l’equilibrio e vale il 28-25 ma è Serpilli che non sbaglia un colpo e trova sempre la retina. Casale però non molla di un centimetro e risponde a ogni azione dei padroni di casa. Sabatini non è in giornata (nessun punto nei primi 15 minuti), così ci pensa Veronesi a mandare le squadre nello spogliatoio con i padroni di casa avanti 40-38 e 17 punti personali. Una prima frazione strana, con il trio Sabatini-Miller-Skeens (quest’ultimo sempre positivo a rimbalzo) che mette a tabellino complessivamente 4 punti così a trascinare la squadra di Salieri sono Veronesi e Serpilli con 28 punti in due.

Il numero 16 riparte da dove aveva terminato, trovando la conclusione dalla lunga distanza dopo aver infilato i liberi che portano Piacenza 49-43. In casa Monferrato torna a sbloccarsi Calzavara che si era piantato dopo un ottimo avvio, mentre a Miller viene fischiato il terzo fallo e a 4’ alla conclusione del terzo quarto viene richiamato per Serpilli con l’Assigeco che adesso conduce ma ha sempre il fiato degli avversari sul collo. La difesa non è ancora impeccabile, ma i padroni di casa si fanno valere in attacco e con D’Almeida, appena entrato, si regalano il 61-55 che porta le squadre agli ultimi dieci minuti di gioco.

Alza il ritmo anche un eccellente Bonacini che infila cinque punti consecutivi e spacca la partita: 69-57 Assigeco. Adesso in campo c’è solamente Piacenza come conferma la tripla di Serpilli che vale il +20: 77-57 e ultimi cinque minuti semplicemente da gestire. Veronesi firma il punto personale numero 30 quando il tabellone segna 83-69. Poi nel finale Salieri dà spazio anche a Gherardini e Manzo che ha anche il tempo per infilare il libero del definitivo 89-76; è festa per tutti.

ASSIGECO PIACENZA-NOVIPIU’ MONFERRATO 89-76

(18-18, 40-38, 61-55)

UCC Assigeco Piacenza: Giovanni Veronesi 30 (7/11, 3/7), Michele Serpilli 17 (4/6, 3/4), Federico Bonacini 14 (4/8, 2/4), Niccolo Filoni 7 (1/1, 1/2), Ursulo D’almeida 7 (2/5, 0/0), Gherardo Sabatini 5 (1/2, 1/2), Malcolm Miller 4 (1/5, 0/4), Brady Skeens 2 (1/3, 0/0), Filippo Gallo 2 (1/3, 0/1), Umberto Manzo 1 (0/0, 0/0), Lorenzo Querci 0 (0/1, 0/1), Matteo Gherardini 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 18 - Rimbalzi: 37 15 + 22 (Brady Skeens 11) - Assist: 21 (Giovanni Veronesi 5)

Novipiù Monferrato: C.j. Kelly 17 (4/6, 2/7), Andrea Calzavara 17 (6/10, 0/1), Tommaso Fantoma 15 (6/8, 0/4), Dalton Pepper 13 (1/3, 3/7), Niccolo Martinoni 5 (1/7, 1/4), Abdel Fall 5 (2/6, 0/1), Nicolo Castellino 2 (1/1, 0/0), Seraphin Kadjividi boussounka 2 (1/1, 0/0), Raffaele Romano 0 (0/0, 0/0), Tommy Pianegonda 0 (0/0, 0/0), Alessandro Baj 0 (0/0, 0/0), Mario Bertaina 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 22 - Rimbalzi: 39 15 + 24 (Abdel Fall 10) - Assist: 13 (Andrea Calzavara, Dalton Pepper 3)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veronesi e gli ingressi dalla panchina trascinano l'Assigeco alla vittoria su Monferrato

SportPiacenza è in caricamento