Questo sito contribuisce all'audience di

L'Assigeco in casa di Cento cerca la svolta

Piccoli: «Ci interessano solo i due punti. Le chiavi? Difesa e altruismo offensivo». Nato il gemellaggio con il Dream Team

Matteo Piccoli durante la gara di domenica scorsa con la Fortitudo

L’Assigeco Piacenza si rimette in viaggio dopo due partite casalinghe consecutive sfortunate, direzione Bologna, dove ad attenderla al PalaSavena di San Lazzaro, nell’ottava giornata di Serie A2 Old Wild West ci sarà la neopromossa Baltur Cento di coach Giovanni Benedetto, reduce da una più che discreta partenza con 4 vittorie e 3 sconfitte. I biancorossi dopo la cavalcata trionfale di una stagione in Serie B praticamente senza rivali hanno messo in piedi, la scorsa estate, una campagna acquisti che non nasconde affatto ambizioni da playoff. Dopo le conferme di quattro protagonisti come capitan Benfatto e dei giovani Fioravanti, Ba e Pasqualin sono arrivati Davide Reati e Alberto Chiumenti, vecchie conoscenze Assigeco, e il playmaker italo-cubano Yankiel Moreno, nella passata stagione play titolare dei rivali della Bondi Ferrara che divide i minuti con un altro volto nuovo come Giovanni Gasparin.

I due colpi più clamorosi sono arrivati però degli USA: il primo è Keddric Mays, secondo miglior marcatore della squadra con 16 punti di media, di ritorno in Italia dopo l’esperienza al Maccabi Kiryat (Israele) mentre in chiusura di mercato è arrivato il botto con la firma dell’ex Nba James Whiite, miglior marcatore del girone Est a 23.3 di media (col 55% da 2 e il 42% da 3) e uno dei migliori rimbalzisti del campionato con 8.8 palloni catturati sotto al ferro. I biancorossoblù ancora una volta non partiranno con i favori del pronostico, ma dopo le due sconfitte al fotofinish contro due corazzate come Udine e Fortitudo, è ora di cominciare a raccogliere quanto di buono seminato in queste prime sette partite.

I ROSTER

Cento: 0 Ba, 1 Mays, 4 Fioravanti, 7 Chiumenti, 8 Reati, 9 Pasqualin, 11 Gasparin, 15 Benfatto, 24 Moreno, 32 Manzi, 45 White, 99 Piperno. All: Benedetto.

Piacenza: 0 Diouf, 2 Montanari, 3 Bossi, 6 Ogide, 7 Jelic, 9 Formenti, 10 Antelli, 13 Graziani, 14 Piccoli, 15 Ihedioha, 21 Turini, 23 Murry, 43 Sabatini, 51 Vangelov. All: Ceccarelli.

DICHIARAZIONI DELLA VIGILIA

Coach Gabriele Ceccarelli: “Torniamo in trasferta dopo due partite casalinghe e proveremo a fare quella che ha tutta l’aria di essere un’impresa data l’ultima vittoria in casa di Cento contro una corazzata come Treviso. Questo basta a spiegare la difficoltà della partita. Noi abbiamo bisogno di due punti per muovere la classifica e andremo a San Lazzaro con tutta l’intenzione di ottenere il bottino pieno. Cento non ha bisogno di presentazioni: ha forse la coppia di americani più forti del campionato, White e Mays, quattro italiani di assoluto livello come Moreno, Reati, Gasparin e Chiumenti e due giovani in crescita come Adama Ba e Pasqualin, senza dimenticarsi di Benfatto, al momento fermo ai box. Questo basta a spiegare la qualità e la profondità del loro roster. Dovremo lottare con le nostre armi che sono aggressività e mentalità, sapendo che vincere sul loro campo potrebbe rappresentare una svolta per la nostra stagione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Matteo Piccoli: “Ci interessano solo i due punti ma non sarà facile in trasferta contro una squadra forte come Cento. Le chiavi saranno la difesa e l'altruismo offensivo. Abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti. Ora però vogliamo vincere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento