menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assigeco, niente Interzona per l'Under 20, mentre l'Under 18 continua a correre

Per la squadra di Mambretti risulta fatale la sconfitta subita a Bologna contro la Virtus

A cura dell'Ufficio stampa di Assigeco Piacenza

Sono quattro le vittorie, a fronte di otto sconfitte, nella settimana delle giovanili biancorossoblù. Sfuma il sogno Interzona per il gruppo Under 20 Eccellenza che accarezza la possibilità di espugnare Bologna (22-34 al 15’), resiste fino a metà terzo quarto (40-40 al 25’) ma deve alzare bandiera bianca di fronte alla corazzata Virtus Bologna. Le sconfitte casalinghe con Lissone e Fortitudo, purtroppo, hanno fatto la differenza, con i ragazzi di coach Mambretti che sono stati protagonisti di una super fase ad orologio che però non è bastata.

Doppia vittoria per l’Under 18 Elite, che batte Vico e soprattutto la Vis Ferrara e si assicura di iniziare a punteggio pieno il girone che qualificherà alle Final Four Regionali. La partita contro gli estensi parte male per l’Assigeco (2-11 al 5’) ma i padroni di casa hanno il merito di restare in scia ed impattare a fine primo quarto (19-19 al 10’). Nel secondo periodo i lodigiano-piacentini volano sul 41-27 e mantengono nove preziose lunghezze di vantaggio all’intervallo (41-32 al 20’). Nella ripresa quattro triple consecutive di Peviani contro la zona permettono ai padroni di casa di allungare leggermente a fine terzo quarto (62-51 al 30’) con la partita che si chiude sul punteggio di 85-68. Sconfitta a Legnano per l’Under 15 Eccellenza che paga un primo tempo dove fa molta fatica a trovare la via del canestro (48-16 al 20’). Nel secondo i lodigiano-piacentini non mollano e giocano venti minuti di qualità limitando i danni con la partita che si chiude sul 91-46. Una vittoria e una sconfitta per i gruppi Under 15 Regionale, con i lodigiani di coach Pedroni che vengono sconfitti tra le mure amiche dai forti Tigers Milano, mentre i piacentini di Piero Mellone capitalizzano un ottimo primo quarto (6-20 al 10’) per espugnare Bibbiano. I padroni di casa vincono i restanti tre quarti ma l’Assigeco riesce ad ottenere il referto rosa con il punteggio di 54-58.

Doppia sconfitta per il gruppo Under 14 Elite che nulla può al cospetto delle forti Pontevecchio e San Lazzaro. Entrambe le partite sono già indirizzate al termine dei rispettivi primi quarti, con i ragazzi di coach Soffiantini che se contro Pontevecchio provano a riaprire la gara nel secondo periodo, a San Lazzaro possono solo ammirare i fortissimi ragazzi di coach Sanguettoli. Sconfitta più che onorevole per l’Under 13 Elite che combatte per tutti i quaranta minuti contro la capolista Granarolo. Dopo un primo quarto chiuso in parità (12-12 al 10’), i padroni di casa di Bologna allungano progressivamente fino all’intervallo (29-22 al 20’). Nel terzo periodo l’Assigeco parte bene, ma la Granarolo riesce ad allungare ulteriormente, chiudendo la frazione avanti 52-35. Il quarto periodo vede una bella reazione dei piacentini che tornano più volte sotto la doppia cifra di svantaggio e chiudono la partita sul 61-51 Bologna.

Una vittoria e due sconfitte per i gruppi Under 13 Regionali: il sorriso arriva da Pontenure, con i ragazzi di coach Calamita bravissimi ad espugnare Borgonovo al termine di una gara condotta dal primo all’ultimo minuto, mentre sono del gruppo Lodigiano i due referti gialli arrivati al termine di altrettante sconfitte ad Offanengo (56-53) e in casa con Ombriano (41-58). Al termine dell’articolo i risultati delle partite minibasket.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento