rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Basket

L'Assigeco bagna con una vittoria l'esordio casalingo: battuto Monferrato

Grazie a un ottimo terzo quarto la squadra di Salieri chiude 65-61 con Pascolo gran protagonista

L’Assigeco Piacenza conquista la prima vittoria in campionato battendo Novipiù Monferrato Basket all’esordio casalingo stagionale. I padroni di casa confermano le sensazioni positive percepite la scorsa settimana al PalaRadi, dove una tripla allo scadere di Lacey ha spento gli entusiasmi della formazione piacentina dopo una grande gara contro una delle favorite del campionato. Brutte notizie nelle ore precedenti all’inizio del match per coach Stefano Salieri, che oltre a Galmarini deve rinunciare anche a Kameron McGusty per un problema fisico dell’ultimo minuto. Nonostante le assenze di due importanti giocatori di rotazione i padroni di casa si impongono dopo un match equilibrato che Monferrato ha saputo giocarsi fino alla fine. Decisiva al termine dell’ultima frazione di gioco la tripla di un fenomenale Davide Pascolo, autore di una prestazione da 22 punti e 13 rimbalzi. Oltre alla grande performance del veterano si sottolinea l’ottima prova sotto i tabelloni dell’Assigeco, capace di catturare 17 rimbalzi in più rispetto agli avversari. Palabanca che può dunque festeggiare il primo trionfo stagionale, con la squadra che si appresta alla complicata trasferta di Torino del prossimo weekend.

PRIMO QUARTO

Partenza complicata per entrambe le squadre, poi Sabatini pesca il taglio di Pascolo per i primi punti della partita. Pronta risposta di Monferrato con Redivo che va a bersaglio da dietro l’arco (2-3). Sabatini firma quattro punti consecutivi convertendo due liberi e concludendo al ferro dopo un coast-to-coast, poi un canestro facile di Martinoni e un libero di Carver riportano il match in equilibrio sul 6-6. Assigeco che punta tanto sull’asse Sabatini-Pascolo, con quest’ultimo che converte due dei suoi tipici appoggi a centro area. Querci in transizione manda a segno una tripla, proseguendo nel suo buono stato di forma dopo la grande prestazione della scorsa settimana contro la Vanoli. Formenti risponde dall’angolo con la stessa moneta, poi Monferrato trova il sorpasso con la tripla di Ghirlanda dopo lo scarico dello stesso Formenti. Miaschi fa 1/2 dalla linea della carità e riporta le squadre sul 14-14, ma Leggio permette agli ospiti di riportarsi subito in vantaggio. La preghiera di Miaschi non viene premiata dagli dei del basket e primo quarto che si conclude sul 14-17.

SECONDO QUARTO

Monferrato allunga le distanze con la tripla di Redivo, ma Sabatini risponde con un 2/2 dalla lunetta (16-20). Ghirlanda sigla un floater dalla linea del tiro libero, poi Miaschi trova il primo canestro dal campo della sua stagione chiudendo al ferro un contropiede. Martinoni corregge in tap-in un sottomano di Ellis e firma il massimo vataggio degli ospiti sul 18-25. Risponde l’Assigeco con Pascolo a centro area, ma Martinoni riporta i suoi sul +7. Canestro dalla media dello stesso Pascolo che tiene a galla l’Assigeco e si porta in doppia cifra per punti segnati, poi anche Gajic si iscrive al tabellino dei marcatori avvicinando Piacenza sul -3. Il solito Martinoni ristabilisce le distanze tra le squadre, ma finalmente Skeens firma i primi due punti del match con un canestro dopo un rimbalzo d’attacco. Per le fila dell’Assigeco esordisce in campionato di Jacopo Soviero che dà un po’ di riposo al capitano Sabatini. Piacenza si riporta ad un solo possesso di distanza con una bomba di Querci, ma nell’ultimo minuto un fallo antisportivo di Varaschin dopo un’incomprensione con Soviero permette ai piemontesi di allungare e chiudere con una vantaggio di 5 punti (29-34).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Assigeco bagna con una vittoria l'esordio casalingo: battuto Monferrato

SportPiacenza è in caricamento