rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Basket

In casa Assigeco il derby in famiglia va all'Under 18 Silver

L'Under 16 Silver domina la sfida tutta piacentina contro Fiorenzuola

Pagina a cura dell'Ufficio Stampa di Assigeco Piacenza

UNDER 16 SILVER

ASSIGECO PIACENZA – PALL. FIORENZUOLA 72-37

(23-10, 20-8, 19-6, 10-13)

ASSIGECO PIACENZA: Seccia 2, Cimelli 10, Silva, Nigrelli 10, Fanzini 5, Zaka 5, Gabbiani 5, Spazzapan, Rossi 9, Ferrarini 14, Molina 8, Parisi 4.

PALL. FIORENZUOLA: Dodero, Bajwa 1, Mancin, Perazzoli 14, Bazzani, Bartoli 3, Macchetti 14, Tosi 2, Moschini 3.

UNDER 18 SILVER (01)

ASSIGECO PIACENZA - SAMPOLESE 56-39

ASSIGECO PIACENZA: Fumi 2, Cinelli 8, Mazzocchi 4, Molinari, Bosi, Zucchi 2, Giulivo, Bragalini 9, Zamboni 10, Corti 2, Fumi 15, Jakic 4.

Tra le mura amiche di San Lazzaro i ragazzi piacentini affrontano la Sampolese. L’approccio alla gara da parte dei bianco rossi è perfetto: attacchi efficaci e, a differenza delle partite precedenti, pochissime palle perse. Anche la difesa è ottima e costringe gli avversari a prendere tiri difficili e sempre contestati concedendo solo 14 punti nei primi venti minuti di gioco. Nel terzo quarto gli avversari reagiscono e provano a riaprire la partita alternando difese a zona. L’attacco dei piacentini perde ritmo, diventa frettoloso e poco equilibrato lasciando facili contropiedi agli avversari. Una volta capito come attaccare le zone dei bianco verdi la partita viene rimessa sui giusti binari e viene chiusa con un buon divario.

UNDER 14 SILVER

ASSIGECO PIACENZA - CUS PARMA 35-60

(8-18, 12-9, 6-16, 9-17)

ASSIGECO PIACENZA: Fedeli 3, Preciado, Cinti 2, Pesci 2, Dridi 2, Giunchiglia 8, Cima Politi, Molina 4, Ventura, Pezza 8, Rincon 6.

CUS PARMA: Schiavoni 23, Bestetti, Tanzi 4, Masinoni 1, Bertoletti 14, Mori, Mosconi, Ferrari 5, Savastano 7, Tanzi 6.

Assigeco Piacenza ritorna a giocare a San Lazzaro contro la seconda in classifica Cus Parma, all'andata il divario fu di 66punti, l’obbiettivo era di migliorare la prestazione e così è stato. Il Cus Parma fa valere la sua velocità e fisicità nel primo tempo, ma Assigeco non si fa trovare impreparata e chiude con solo 7 punti da recuperare

Nel terzo quarto è Schiavone e Bertoletti a fare il break che porta Cus Parma sul più 23, grazie a canestri dalla lunga distanza. L'ultimo quarto Assigeco corre tanto per ridurre il gap, ma in attacco spreca , soprattutto in contropiede: disattenti nel passare la palla e ad affrettare tiri, la partita finisce con il punteggio di 35-60. I campionati saranno sospesi,con il Join The Game a San Lazzaro, nel prossimo fine settimana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa Assigeco il derby in famiglia va all'Under 18 Silver

SportPiacenza è in caricamento