Questo sito contribuisce all'audience di

Under 18 Gold Assigeco, arriva la settima vittoria consecutiva

Gli Under 18 regionali dilagano con la Sampolese, gli Under 13 con il Jokosport

L'Under 18 Elite dell'Assigeco

UNDER 13 REGIONALI UCC

PALL. CREMA - ASSIGECO PIACENZA 56-49

(11-6, 23-19, 8-12, 14-12)

CREMA: Bomezzi 12, Brugna 6, Metrico 1,Metrico D., Bonizzoni 2, DellaFrera 2, Pinemini, Pintus 9, Scali, Simionato 18,Attanasi 3, Rossoni.

ASSIGECO: Dossena 10, Cambielli, Ferrari, Ghirardi 6, Grecchi 2, Salvaderi 6, Amorosino 13, Dragoni 4, Codazzi, Foroni, Doglio.

Primo stop stagionale per il gruppo under 13 UCC che cade sul campo della Pallacanestro Crema al termine di una gara combattuta fino agli ultimi minuti. La partenza ospite è contratta e caratterizzata da molte palle perse e forzature, nonostante ciò anche i padroni di casa faticano a trovare la via del canestro vincendo il quarto 11-6. Nel secondo quarto UCC prova a scuotersi ma il parziale 0-6 viene immediatamente ricucito  e Crema arriva all'intervallo lungo sul +9.

Al rientro dagli spogliatoi finalmente i ragazzi si accendono ed ingranano le marce alte, recuperano lo svantaggio e riescono addirittura nel sorpasso a 4' dalla fine. Nel momento decisivo però, la benzina finisce e qualche errore di inesperienza ci penalizza forse troppo per quanto visto sul campo. Grandi complimenti a tutti i ragazzi in campo, vittoria sicuramente meritata per Crema ma ben giocata dai nostri, che sicuramente sapranno fare tesoro della sconfitta.

Prossimo appuntamento domenica mattina al Campus contro Jokosport per ripartire

UNDER 13 REGIONALI PONTENURE

MAGIK PARMA-ASSIGECO PONTENURE 66-46

(13-13, 11-8, 22-10, 20-15)

MAGIK BASKET: Tarquini 6, Zambini, Bna, Domadei, Salvini 4, Tosini 8, Gavazzoli, Delle Donne, Pighini, Piccirillo 24, Movilli 12, Idicio 12.

ASSIGECO PONTENURE: Fortunati J. 5, Fortunati T. 14, Aprea 8, Negri 11, Longeri, Bernini 6, Rossi, Villanti, Messina, Isaia, Menni.

Secondo impegno di campionato degli under 13 gruppo di Pontenure di coach Nadal. Difficile trasferta nel campo di Parma a casa di Magic dove i ragazzi under 13 di Assigeco si presentano carichi e pieni di voglia agonistica. La partita inizia subito all'indice dell'equilibrio dove le due compagini si incontrano faccia aperta mantenendo il punteggio pressoché in equilibrio il primo quarto termina sul punteggio di 13 pari.

Il secondo quarto segue  il profilo del primo mantenendo, comunque, una situazione stabile tra le due squadre e di perfetto equilibrio; si chiude il secondo quarto con 3 punti di vantaggio a favore della squadra di casa. Inizia il terzo quarto con qualche errore di troppo per i ragazzi di coach Nadal  a causa di qualche passaggio impreciso e facili tiri da sotto sbagliati , creano un gap di circa 12 punti. Il quarto quarto inizia più o meno sulla stessa falsariga del terzo dove un po' di stanchezza delle gambe e un po' di imprecisione nei passaggi mettono in condizioni la squadra di casa di aumentare il proprio vantaggio. L'incontro finisce con il punteggio di 66-46 a favore della squadra di casa. Da notare la buona prestazione del gruppo con la crescita tecnica di squadra. Da evidenziare anche la buonissima prestazione a livello di intensità, i ragazzi Assigeco hanno chiuso la partita pressando a tutto campo e anticipando bene gli avversari. Molto importante il contributo di tutti quanti chiudendo, la partita, in crescendo. Notevole il miglioramento del gioco di squadra.

UNDER 16 REGIONALI

CUS PARMA - UCC ASSIGECO PIACENZA 86-40

(26-8, 16-12, 27-10, 17-10)

UCC ASSIGECO PIACENZA: Silva, Nigrelli 7, Lurighi, Fanzini 4, Miserotti, Zaka 4, Vilca 2, Gabbiani, Rossi 12, Ferrarini 4, Lucchini 5, Molina 2.

CUS PARMA: Gozzi 2, Savastano 4, Lisoni 6, Aielli 8, Bazzali 6, Di Stasio 7, Pescetelli 8, Cocconi 8, Pelecchi 15, Bertoli 22.

Difficile trasferta per il gruppo under 16 di coach Nadal che incontra la compagine del Cus Parma nella palestra inserita nel contesto universitario del plesso Parmense. Parte subito in svantaggio, con un parziale di 10-2, la squadra dell'Assigeco trovandosi così in difficoltà sin dall'inizio. Le due compagini si affrontano a viso aperto, con continui ribaltamenti di fronte, ma la maggior precisione dei ragazzi del Cus Parma li premia : il primo tempo termina con un  più 22 per i padroni di casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli altri due quarti continuano sulla stessa falsariga, tant’è che la compagine piacentina si trova ad inseguire senza mai riavvicinare gli avversari. Molte le imprecisioni nei passaggi e spesso troppe distrazioni difensive non hanno mai permesso di poter giocare situazioni di contropiede. L'incontro termina con il punteggio di 86 a 40 per i padroni di casa. Diventa fondamentale mantenere la costanza nel lavoro da svolgere in palestra

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento