Questo sito contribuisce all'audience di

Assigeco corsara, quante vittorie in trasferta

Festeggiano lontano da casa Under 18 Gold, Under 18 Silver, Under 16 Uisp e i ragazzi dell'Under 13

L'Under 18 Elite dell'Assigeco

Pagina a cura dell'Ufficio stampa dell'Assigeco

UNDER 13 GOLD

POLI. COMPAGNIA RAVENNA - UCC ASSIGECO PIACENZA 64-39

(20-6, 14-12, 13-15,17-6)

POL.COMPAGNIA RAVENNA: Masotti 6, Barucci 2, Tondin 6, Montanari 10, Vandin 2, Aureli 10, Casadei 2, Sanviti 18, Ramaj 7, Scandellari, Rizzati 4, Sica 2.

ASSIGECO: Bissi S., Ndione 21, Hohota 2, Guidotti 2, Bissi N. 2, Moia, Krstev 2, Bonfanti, Silva, Gazzola 2, Miloaie 4, Irianan 4.

Seconda partita della fase valida per il Titolo Under 13 Gold girone giallo e prima trasferta ( lunga ed infrasettimanale ) per i nostri con Ravenna. Dopo l’esordio casalingo della seconda fase nella quale i nostri ragazzi hanno affrontato l’imbattuta Basket San Lazzaro ben figurando e dimostrando di meritare il passaggio del turno ci si aspettano conferme dalla partita odierna. Ravenna e’ arrivata terza nel proprio girone perdendo solo 4 partite in tutta la stagione ed al suo esordio nella seconda fase ha battuto Stars Bologna 70/47. La partenza invece è a rilento per i nostri che faticano a trovare la via del canestro, arrivano sempre per secondi sulle palle vaganti e sui rimbalzi e prendono canestri troppo facili senza combattere. A questo livello (siamo nelle prime 16 squadre dell’Emilia Romagna) se giochi così non puoi vincere con nessuno.

Nel secondo quarto ci sono dei timidi risvegli da parte dei nostri ragazzi che almeno in difesa sembrano mostrare segnali di ripresa. La differenza in questa fase della partita sta principalmente nell’aggressività che mettono i nostri avversari ( tanta ) ed in quella che mettiamo noi ( poca ). Inoltre perdiamo banalmente troppi palloni, sbagliamo tanti tiri liberi e tante conclusioni facili da sotto. Il parziale del secondo quarto recita 14/12 per Ravenna ed andiamo alla pausa lunga sotto 34/18. Nello spogliatoio ci diciamo che bisogna reagire, cercare di recuperare più punti possibili anche con l’obiettivo di arrivare alla partita di sabato a Bologna consapevoli di potercela giocare fino in fondo. L’inizio del terzo quarto risulterà la parte meglio giocata dai nostri ragazzi che in meno di 7 minuti con un parziale di 15 a 4 a proprio favore costringono Ravenna a chiamare time out sul 38/33 per loro. Qui purtroppo i nostri invece di continuare con questa grinta e decisione al rientro in campo si sciolgono e consentono a Ravenna di chiudere il terzo quarto sopra 47/33 ( nonostante il parziale del quarto ci veda vincenti per 15/13 ).

Nella ultima frazione di gioco Ravenna spinge sull’accelleratore mentre i nostri Under 13 Gold faticano enormemente a trovare la via del canestro. Alla fine il divario aumenta sino al conclusivo punteggio di 64/39 ( parziale del quarto 17/6 per Ravenna ) che forse penalizza un po’ troppo i nostri ragazzi ma che ci insegna che sempre, ma ancora di più in questa fase del campionato, non bisogna mai mollare durante le partite e bisogna sempre mantenere l’intensita’ costante. Adesso testa alla prossima ravvicinata partita di sabato 9/3 ancora in trasferta alle ore 17 a Bologna con Stars Bologna e che concluderà il girone di andata di questa seconda fase.

UNDER 16 UISP

JUNIOR BASKET VIGEVANO - UCC ASSIGECO PIACENZA 58-59

(9-27, 11-15, 18-7, 20-10)

JUNIOR BASKET VIGEVANO: Hila, Longo  6, Rubini 4, Modica 8, Barendi 3, Fabozzi 11, Zattin, Scarpetta 18, Ottoboni, Orlandini 8.

UCC ASSIGECO PIACENZA: Cimelli, Bertoli 15, Fanzini, Anfini 9, Miserotti 3, Vilca, Spazzapan 2, Ferrarini 17, Freschi 5, Molina 8.

Impegno tra le risaie della Lomellina del gruppo under 16 nel campionato Uisp. I ragazzi under 16 di coach Nadal affrontano la compagine di Vigevano fuori casa affrontando una partita sulla carta apparentemente semplice. Inizia la partita agevolmente vede i ragazzi dell'Assigeco Piacenza che si impongono sulla compagine di Vigevano facilmente mettendo in campo qualità nei passaggi buone spaziature e contropiedi assolutamente produttivi. A completare i primi due quarti di questo incontro è una difesa sicuramente all'altezza che concede veramente poco agli avversari. Si arriva così alla pausa lunga con il punteggio di più 22 per i ragazzi di coach Nadal.

Al rientro in campo inizia praticamente un'altra partita dove i padroni di casa impongono immediatamente un pressing forsennato è un parziale di 10 a 0. Continua a il terzo quarto con i ragazzi di assigeco un po' in affanno, ma comunque la difesa continua a tenere e le poche realizzazioni in attacco permettono agli avversari di ridurre ulteriormente lo svantaggio. Termina così il terzo quarto con un vantaggio per i ragazzi dell'Assigeco di 11 punti. A complicare ulteriormente le cose si aggiunge anche una situazione falli abbastanza gravosa che non permettono le normali rotazioni al coach.

Il quarto quarto è caratterizzato comunque da errori in attacco da parte dell'Assigeco Piacenza dove i ragazzi presi un po' dalla stanchezza e presi un po' dalla grinta degli avversari sbagliano ripetutamente tiri liberi e appoggi facili al tabellone. Si arriva praticamente a un minuto alla fine con il punteggio di più 5 per i ragazzi dell'Assigeco ma due palle perse e 10 su quattro ai tiri liberi continuano a complicare la situazione. Si arriva a 3 secondi dalla fine con palla in mano e due tiri liberi e i ragazzi dell'Assigeco anche in questa occasione mancano la possibilità di poter chiudere la partita. Dopo il secondo tiro libero il rimbalzo va alla scuola di casa è uno sconsiderato fallo permette ai padroni di casa di andare a 3 secondi alla fine in lunetta. A questo punto i padroni di casa sbagliano entrambi ti liberi e sul rimbalzo dei ragazzi piacentini i padroni di casa commettono fallo. Con entrambe le squadre in bonus gli under 16 si presentano in lunetta ma anche in questa occasione si perde la possibilità di chiudere la partita, il rimbalzo cadde in mano agli avversari che lanciano lunga la palla e termina la partita con il punteggio di 59-58.

UNDER 13 UCC ASSIGECO

PALL.CREMA - UCC ASSIGECO 49-82

(9-26, 17-18, 20-18, 3-21)

PALL.CREMA: Bonezzi 9, Bonizzoni, Brugna 6, Collini 5, Daccó 3, Della Frera, Piacentini 4, Pintus 8, Scali, Simionato 8, Attanasi 6, Rossoni.

ASSIGECO: Dossena 31, Horduna 2, Ferrari, Ghirardi, Grecchi 6, Salvaderi 4, Amorosino 22, Valdonio 17, Monticelli, Doglio, Caraffini, Codazzi.

C'era bisogno di una reazione e reazione è stata per i ragazzi dell'Ucc Assigeco. Ad appena una settimana di distanza dalla debacle interna con Vismara, i nostri sfoderano una prestazione quasi perfetta, mantenendo il controllo del match dal primo all'ultimo minuto. La partenza è fulminante: Dossena e Valdonio sono imprendibili e segnano con costanza, la difesa collettiva è attenta e concentrata e la partita si mette subito sui binari giusti, con i primo quarto che si chiude sul 9-26. Nel secondo quarto Crema prova a reagire ma i nostri rispondono colpo su colpo grazie anche ad una gran precisione ai liberi, incrementando ulteriormente il vantaggio. Al rientro dall'intervallo, un piccolo calo di concentrazione causa un parziale di 9-2 per Crema, durante il quale sbagliamo ben 8 appoggi comodi da sotto permettendo ai padroni di casa di ricucire in parte lo svantaggio e ci fa rifugiare in time out che rimette subito le cose a posto. Gli ultimi 10 minuti chiudono definitivamente i giochi, Ghirardi guida la difesa che spegne Crema e concede solo 3 punti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone all'ultimo respiro, Castellana ko. Bene la Bobbiese

  • Piacenza - Desideri ed esigenze del calciomercato. Cacia e Giandonato in partenza? Il sogno è Brunori

  • Piacenza-Rimini 3-0: i biancorossi tornano alla vittoria con i gol di Paponi, Corradi e Della Latta

  • Piacenza - Cacia rescinde nelle prossime ore, niente SudTirol e Arzignano. Si apre la caccia a un attaccante

  • Serie D - Fiorenzuola, questa volta la rimonta non riesce. Il Progresso vince 2-1

  • Serie C - Risultati e classifica della 18a giornata gironi A, B e C

Torna su
SportPiacenza è in caricamento