Questo sito contribuisce all'audience di

Inizia da Orzinuovi la stagione dell'Assigeco. Gli ordini di Salieri: «Positività, coraggio ed entusiasmo»

Domenica alle 18 fischio d'inizio della Serie A2. Il tecnico dei piacentini: «Affrontiamo una squadra solida, con un roster profondo ed esperto». Massone: «Abbiamo un grande stimolo, cominciare bene il campionato»

Coach Stefano Salieri, sulla panchina dell'Assigeco da inizio stagione

«Positività, coraggio ed entusiasmo sono tutti elementi che non devono mancare ad una squadra giovane come la nostra, ancor prima di ogni discorso tecnico». Così coach Stefano Salieri inquadra l’inizio ufficiale del campionato di Serie A2 dell’Assigeco Piacenza. I biancorossoblù affronteranno Orzinuovi al PalaBertocchi (palla a due domenica 22 novembre alle 18.00).

Il tecnico dell’Assigeco, che ha guidato Orzinuovi alla promozione dalla B alla A2 nella stagione 2018/19, si concentra sui prossimi avversari: «Affrontiamo una squadra solida, con un roster profondo ed esperto della categoria – dice – con la coppia Myles-Spanghero che rappresenta il motore di un team che in Supercoppa è andato vicino a produrre 80 punti a gara. Amano giocare in velocità, si affidano spesso al tiro dalla lunga distanza e al talento dei singoli. Sotto canestro possono vantare stazza e centimetri che utilizzano per innescare il contropiede, una delle loro armi principali».

Sul match di domenica si sofferma anche Federico Massone: «Abbiamo un grande stimolo – afferma – che è quello di cominciare bene il campionato, anche per smentire chi non ci vede particolarmente accreditati per questa stagione. Sappiamo di affrontare un’ottima squadra, d’altro canto noi abbiamo avuto molto tempo per allenarci e cercare di conoscerci sempre più a fondo. Non vediamo l’ora di tornare a giocare e siamo molto determinati. Vogliamo iniziare con il piede giusto, quindi daremo tutto quello che abbiamo per provare a portare a casa la vittoria».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento