Questo sito contribuisce all'audience di

Parte la stagione della nuova Assigeco. Curioni: «Niente proclami, ma il lavoro paga sempre». VIDEO

Raduno al Campus di fronte a un buon numero di tifosi. Il 28 agosto presentazione della campagna abbonamenti, il 30 la prima amichevole, poi un mini ritiro a Teglio

Per presentare la nuova stagione dell’Assigeco il presidente Franco Curioni in un Campus bollente cita “Ogni maledetta domenica”. «Dovremo costruire uno spogliatoio di uomini veri in cui gli esperti faranno da guida ai giovani. Abbiamo ragazzi di grandi qualità, che rimanendo umili potranno raggiungere grandi traguardi».

Il numero uno di Piacenza si è fatto 700 chilometri in auto sospendendo le vacanze per non mancare al raduno della squadra. A ripagarlo è la vista di tanti tifosi pronti a portare il primo saluto alla rinnovata Assigeco, in una rosa che dallo scorso anno ha confermato solamente capitan Luca Infante, Matteo Formenti (alla coppia il presidente chiede espressamente di recitare un ruolo importante nella costruzione del gruppo) e Valerio Costa. Definite le date della nuova stagione: il 28 agosto presentazione della campagna abbonamenti, il 30 la prima amichevole casalinga, dal 4 all’8 settembre un mini raduno a Teglio, in provincia di Sondrio, quindi il Trofeo Lombardia.

«Mi fa piacere - sono le parole di Curioni - che ci sia tanta gente al nostro primo appuntamento, vale davvero la pena fare così tanti chilometri in auto per vedere questo entusiasmo».

Poi analizza i presupposti della nuova stagione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Sono convinto che il lavoro paghi sempre, questo deve essere il nostro mantra. Certo, siamo in un girone molto tosto, mi piacerebbe giocare l’andata dello scorso anno e il ritorno dell’ultima esperienza di Andrea Zanchi in panchina. Siamo realisti, non facciamo proclami: adesso dobbiamo innanzitutto puntare a creare un gruppo unito. Con queste premesse possiamo sopperire ad eventuali gap con gli avversari. Noi lavoreremo giorno dopo giorno per portare a casa il nostro pezzo di pane».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento