Questo sito contribuisce all'audience di

Assigeco benefica a fianco della Fondazione Ronald McDonald

Il 23 novembre dalle 19 giocatori e staff affiancheranno il personale e le hostess nei tre ristoranti di Casalpusterlengo, Lodi e Pieve Fissiraga per una raccolta fondi

L’Assigeco Basket non fa mancare il proprio sostegno a McDonald’s scendendo in campo per il McHappyDay con la squadra al completo, dal capitano Luca Infante passando per gli americani Jon Alredge e Scootie Guyton fino allo staff tecnico guidato da coach Andrea Zanchi. Il 23 novembre dalle 19, infatti, nei tre ristoranti McDonald’s di Casalpusterlengo, Lodi e Pieve Fissiraga, i giocatori biancorossoblù affiancheranno il personale e le hostess per raccogliere fondi a favore della Fondazione per l'Infanzia Ronald McDonald Italia. L’impegno di Assigeco a favore di McDonald’s non si concluderà con la visita ai ristoranti, in quanto saranno messi in palio tre premi “Assigeco Experience” grazie ai quali i fortunati vincitori potranno provare l’emozione di entrare in campo  con la squadra prima di una partita ufficiale di Serie A2.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Fondazione per l'Infanzia Ronald McDonald Italia è sede locale della Ronald McDonald House Charities ed è presente nel nostro Paese dal 1999. In Italia la Fondazione realizza la propria missione attraverso quattro Case Ronald (nelle vicinanze di strutture ospedaliere d’eccellenza) e due Family Room (direttamente all’interno dei reparti pediatrici), nelle quali offre ospitalità e assistenza ai bambini malati e alle loro famiglie durante il periodo di cura o terapia. Grazie alla Fondazione e all’ospitalità offerta dalle case, migliaia di bambini che vivono lontano da poli di eccellenza ospedaliera hanno potuto usufruire delle migliori cure mediche e di un’assistenza adeguata alla loro patologia. Nel corso del 2016, le Case Ronald e le Family Room hanno ospitato un totale di circa 2.500 persone, generando per le famiglie accolte un risparmio annuale di oltre 2.000.000 di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento