menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Pastore carica la Bakery verso il derby di sabato

Andrea Pastore carica la Bakery verso il derby di sabato

Pastore: «Vogliamo conquistare i play out. E non mi aspetto un'Assigeco appagata». VIDEO

Il biancorosso è stato grande protagonista della vittoria con Ravenna nonostante sia sceso in campo con uno strappo muscolare

Vista la prestazione c’è da sperare che tu non guarisca neanche per la partita di sabato?

«No – ride – mi auguro di risolvere il problema muscolare il prima possibile. Poi con l’Assigeco sarà una partita bellissima, piena di motivazioni per qualsiasi giocatore. Un derby che per noi significa forse il raggiungimento dei play out. Facile trovare stimoli per un incontro simile».

L’avvicinamento alla gara sarà più semplice per voi che avete il pieno di stimoli o per la formazione di Ceccarelli che ha già raggiunto i propri obiettivi?

«Il peso specifico è maggiore per noi, perché i nostri avversari sono salvi e non hanno possibilità di agguantare i play off. Non mi aspetto che ci regalino la partita, perché sarebbe un insulto allo sport e alla città di Piacenza. Tra le due tifoserie c’è “odio” sportivo, sarà una bella sfida e mi auguro che il PalaBakery sia gremito».

Voi cercate anche una rivincita dopo che all’andata eravate usciti con una sconfitta arrivata negli ultimi secondi.

«Vorremmo riscattarci dal derby del PalaBanca. L’avevamo controllato per parecchi minuti, ma quello è il passato. Adesso il nostro obiettivo deve essere esclusivamente il raggiungimento dei play out».

Sarà più importante l’aspetto tecnico o quello caratteriale e mentale?

«Entrambi. Forse caratteriale e mentale un pochino di più, ma dovremo comunque stare concentrati a replicare anche in partita le cose che prepariamo in settimana».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento