menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Crosariol a canestro nella gara contro Treviso

Andrea Crosariol a canestro nella gara contro Treviso

Andrea Crosariol mette in guardia: «Ci attendono delle battaglie». VIDEO

Il calendario propone al Bakery tre gare in otto giorni. Il centro biancorosso: «Sapevamo che per essere al massimo sarebbe servito un po' di tempo»

Le battute d’arresto con Cento e Treviso sono alle spalle. Adesso la Bakery guarda avanti e lo fa con due certezze. La prima: l’entusiasmo creato da un palasport che si è vestito a festa per l’esordio stagionale dei biancorossi e ha “gasato” l’ambiente. La seconda: l’ingresso di Voskuil e l’esperienza delle prime gare dovrebbe consentire alla squadra biancorossa di compiere un salto di qualità importante in vista delle prossime partite. Ne è convinto anche Andrea Crosariol, centro a disposizione di Coppeta capace in entrambe le partite iniziali di chiudere in doppia cifra.

Domenica siete stati protagonisti di un avvio eccellente, poi avete pagato eccessivamente il ritorno dei vostri avversari.

«In effetti siamo partiti bene, poi loro come squadra sono più “profondi”, hanno una rosa completa e alla fine è stato difficile reggere il confronto fisicamente. Ma come gioco ci sono stati buoni passi in avanti rispetto a quanto visto fino ad ora».

C’era anche attesa per capire il clima del PalaBakery e direi che l’esordio, se guardiamo l’ambiente, è andato alla grande.

«Il palasport era super, i tifosi anche, siamo stati tutti davvero molto contenti della risposta registrata».

Alla fine Coppeta ha replicato un po’ seccato a chi gli faceva notare che non era quella con Treviso la gara da vincere. Il coach ha risposto: in ogni gara dobbiamo provare a conquistare il bottino pieno.

«Ha pienamente ragione. Potevamo battere Cento e sicuramente giocarcela meglio anche di fronte agli avversari di domenica scorsa, perché se fossimo riusciti a vincere avremmo ottenuto due punti contro una formazione che punta a salire di categoria e un successo contro avversari di quel livello fa sempre comodo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento