Questo sito contribuisce all'audience di

Ufficiale: Alessandro Voltolini è un giocatore dell'Assigeco

Guardia del 2001 arriva da Trento. «Per me si tratta di un progetto intrigante e che mi ha interessato fin da subito». Coach Salieri: «E' concreto in attacco, determinato e aggressivo in difesa»

Alessandro Voltolini al tiro

L'Assigeco Piacenza è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo con la Dolomiti Energia Trentino per il trasferimento in prestito di Alessandro Voltolini. Guardia classe 2001, Alessandro arriva in Assigeco per la prima esperienza da senior lontano da Trento, dove lo scorso anno ha disputato il campionato Under18 Eccellenza, con oltre 17 punti di media a partita, oltre ad essere in pianta stabile nel roster della prima squadra. Con la maglia dell’Aquila ha centrato anche la semifinale della Next Gen Cup.

“Sono onorato e felicissimo di entrare a far parte di questa società e di iniziare questo nuovo progetto – dice – soprattutto perché mi permetterà di mettermi in gioco ad alto livello, che era ciò che avrei voluto per questa stagione. Si tratta di un progetto intrigante e che mi ha interessato fin da subito: credo che grazie al lavoro in palestra e all’entusiasmo che ci metteremo, potremo fare bene. Sono davvero molto contento e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Alessandro è un giocatore che ho visionato più volte durante l’ultima stagione – afferma coach Stefano Salieri – concreto in attacco, determinato e aggressivo in difesa. E’ uno dei pochi ad oggi ad usare molto bene il palleggio arresto e tiro. Si tratta di un ragazzo dall’ottimo atteggiamento, prospettiva ed etica del lavoro. Un giocatore che rientra perfettamente nel percorso di crescita di ragazzi giovani che la società ha intenzione di intraprendere e che grazie al lavoro e alla determinazione potrà dare un contributo concreto alla squadra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • Gardini duro: «E' andata molto male, non è il modo di giocare ed eravamo troppo tesi». Candellaro: «Impariamo a stare in campo come squadra». VIDEO e pagelle

  • Esordio amaro per Piacenza, Cisterna espugna il PalaBanca 3-1

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento