menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra: El Agbani, Orlandi, Bracchi e Marchini

Da sinistra: El Agbani, Orlandi, Bracchi e Marchini

I ragazzi del Bakery vincono la tappa del 3 contro 3 Fiba

L'Under 18 continua la corsa al vertice nonostante una prestazione con luci e ombre

3 CONTRO 3 FIBA: QUINTA TAPPA, VITTORIA DEL BAKERY

Seconda vittoria per la formazione del Bakery Pallacanestro Piacentina nel 3 contro 3 Fiba organizzato a Piacenza, svoltosi per questa 5^ tappa tra le mura del PalaBakery. Il “Bakery 1” composta da Zakaria Elagbani, Andrea Orlandi, Luca Bracchi e Federico Marchini ha fatto filotto, battendo due formazioni Assigeco negli ottavi e quarti di finale, per poi vincere il “derby” contro Bakery 4” in semifinale e trionfare di nuovo contro “Assigeco 3” nella finalissima. Ben sette le formazioni biancorosse schierate. Prossima tappa venerdi 2 marzo alle 20.45 alla palestra San Lazzaro di Piacenza.

UNDER 20, DOPPIA SCONFITTA MA CON SEGNALI POSITIVI
BAKERY MOLINO DEL BORGO – VIRTUS BOLOGNA 53-100

(22-18, 16-23, 5-29, 12-28)

BAKERY MOLINO DEL BORGO: Crisanti, Libè 5, Boselli 6, Dmitrovic 16, Villa, Bracchi 7, El Agbani 3, Orlandi 2, Bossi, Zermani 13, Guaccio 3, Boselli 6. All. Casella, Fanaletti e Zamboni

Nell’anticipo della quinta giornata del girone “a orologio”, il Bakery Molino del Borgo ospita la Virtus Bologna, che si presenta con formazione al completo e parte forte, decisa ad inanellare l’ennesima vittoria nel girone (16 vinte e 1 persa il ruolino di marcia della formazione di Vecchi). Ma i ragazzi di Casella e Fanaletti non stanno a guardare e con un primo quarto perfetto, spinti dalle triple di Bracchi, Zermani e Libè, si trovano a condurre 22-18. I bolognesi accelerano nel secondo periodo, ma al riposo il Bakery è in partita (38-43). Nella ripresa la Virtus entra con altro piglio, e col passare dei minuti il Bakery diminuisce sempre più la pressione, lasciando spazi e tiri aperti agli ospiti, perfetti nelle conclusioni dalla lunga distanza che spaccano la partita. I parziali 5-29 e 12-28 non lasciano scampo ai biancorossi, che finiscono la benzina e si arrendono a una Virtus destinata ad arrivare fino in fondo al campionato e ad essere una delle favorite alla vittoria del torneo Under 20 Eccellenza.

MVP Bakery Molino del Borgo: Mladen Dmitrovic. Nel primo tempo è lui, con 11 punti e leadership, a dare fiducia ad una Bakery che gioca gioca alla pari con la Virtus. Solido anche in difesa. Roccia

ASSIGECO – BAKERY MOLINO DEL BORGO 85-69

(22-20, 20-9, 19-19, 8-21, 16-0)

BAKERY MOLINO DEL BORGO: Boselli 4, Libé 7, Dmitrovic 16, Villa 2, Bracchi 18, Elagbani 4, Orlandi , Bossi 2, Guaccio 12, Bissi 1, Baldini 3. All. Casella, Fanaletti, Zamboni

Partita solidissima del Bakery Molino del Borgo che dimostra carattere e tanto cuore ma non viene premiato da un passivo finale che non rispecchia quanto di buono mostrato dai ragazzi di Casella e Fanaletti. Nel primo periodo la partita è molto fisica e i biancorossi soffrono tremendamente i centimetri di Diouf, dominatore in area con 10 punti. Nel secondo periodo il Bakery molla la presa per un istante, tanto basta per chiudere a -13 e andare al riposo sul 42-29. Dopo la pausa lunga l'Assigeco sembra prendere il largo, ma il Bakery non ci sta e una reazione di carattere e cuore, grazie ai 10 punti di Bracchi, permette di rimanere in partita. I padroni di casa spengono un attimo l’interruttore, sottovalutando il cuore Bakery, che innescando la difesa press di Casella piazza il parziale che stende Assigeco: 8-21 l’ultimo parziale e tabellone che registra il 69-69. Nel supplementare l'Assigeco indovina due conclusioni dopo ottime difese dei biancorossi. I ragazzi di Casella e Fanaletti perdono il filo della partita e il canestro sembra stregato. Il ferro “sputa” tiri aperti entrati fino a quel momento e la partita è spaccata. Rimane una prova davvero solida del Bakery Molino del Borgo.

MVP Bakery Molino del Borgo: Luca Bracchi. Prova maiuscola del giovane biancorosso. Spiccano i 18 punti, ma è la prova a rimbalzo e in difesa, contro avversari più esperti e con più centimetri in area, che dà peso e sostanza ad una prestazione davvero buona. Punto di riferimento 

Prossima partita lunedi 5 marzo alle ore 21.30 a Lissone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento