rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Baseball

Mattia Agosti inizia l'avventura alle Little League World Series

A Williamsport, negli Usa, il dodicenne piacentino esordisce contro Taiwan con la rappresentativa Europa-Africa

E' arrivato finalmente il momento di scendere in campo per la rappresentativa Europa-Africa, della quale fa parte il dodicenne piacentino Mattia Agosti, alle Little League World Series a Williamsport (USA). Alle 19 di giovedì (quando sarà l'una di notte di venerdì in Italia) l'esordio sarà contro i pari età di Taiwan, un confronto sulla carta proibitivo. Gli asiatici vantano una notevole tradizione alle LLWS e guidano addirittura l'albo d'oro con 17 successi avanti a Giappone (11) e California (7). Il predominio dell'isola del Pacifico si è manifestato tra il 1969 e il 1991 con 15 vittorie in 23 edizioni. Un predominio giustificato dalla volontà nazionale di contrastare, anche attraverso i risultati sportivi, un presunto isolamento diplomatico nel mondo. Nei decenni successivi la forza di Taiwan si è un pò affievolita ma il team asiatico resta sempre di altissimo livello. La qualificazione è arrivata nelle qualificazioni Asian-Pacific a spese di Filippine, Nuova Zelanda, Guam, Hong-Kong e Sud-Corea (battuta 1-0 in finale). Per Agosti e compagni si tratterà quindi di compiere un vero miracolo sul terreno del Volunteer Field (capienza 5.000 spettatori) che dal 2011 affianca lo storico Howard Lamade Field (capienza 45.000) nell'ospitare le partite delle più prestigiosa manifestazione di baseball giovanile al mondo.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattia Agosti inizia l'avventura alle Little League World Series

SportPiacenza è in caricamento