menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Baseball - Piacenza: vittoria e aggancio in vetta - 1

Baseball - Piacenza: vittoria e aggancio in vetta - 1

Baseball - Piacenza: vittoria e aggancio in vetta

L'Euroacque sfata l'avversa tradizione che dall'anno scorso lo vuole sempre sconfitto contro Lodi e lo fa all'appuntamento più importante, ossia l'ultima vera occasione per restare in corsa per i playoff. Al De Benedetti i biancorossi, dopo quasi...

L'Euroacque sfata l'avversa tradizione che dall'anno scorso lo vuole sempre sconfitto contro Lodi e lo fa all'appuntamento più importante, ossia l'ultima vera occasione per restare in corsa per i playoff. Al De Benedetti i biancorossi, dopo quasi quattro ore di gioco, vincono 9-8 con un clamoroso recupero all'ultimo attacco, iniziato sotto di tre lunghezze. Una vittoria meritata, frutto della caparbietà e della volontà di non voler recitare da comparsa per il prosieguo della stagione. L'inizio la dice lunga sull'atteggiamento adottato dai padroni di casa che escono dal 1° inning in vantaggio 2-0 dopo il singolo di Rossi ed il mezzo disastro lodigiano con 4 basi per balls ed un errore. Al 2°, grazie al singolo di Berra e ad altre 3 basi gratuite, arrivano ancora 2 punti che rispondono agli altrettanti segnati appena prima dagli ospiti. Al 3° e 4° inning sono i nostri a sbagliare in difesa col risultato che gli Old Rags ribaltano la situazione passando al 5-4 a loro favore. Ormai è un continuo batti e ribatti con le due squadre per nulla disposte a mollare. Al 5° (doppio di Agosti) il Piacenza pareggia (5-5) ma al 6°, nell'unico momento di sbandamento di Macak (rilievo sul mound di Scorsoglio), i lombardi arrivano a casa base due volte e meno male che al cambio campo i due doppi di Anelli e Rossi tengono a galla la squadra i Acosta che arriva così alla volata finale sotto 8-6 ( Lodi segna un punto all'8°). Tutto si decide così all'ultimo assalto come si conviene ad un derby così acceso ed equilibrato. Apre Bosi in base per balls, Baldini lo spinge avanti con un singolo ed Agosti muove ancora i corridori nonostante sia out su di una rimbalzante interna. Con Minoia in base gratuita si caricano le basi, la volata di sacrificio di Berra frutta l'8-7 ma è il doppio di Anelli ( 3 doppi nella serata) a costituire la vera e propria liberazione con i 2 punti battuti a casa che pongono fine al derby regalando vittoria e primato all'Euroacque. Gli Old Rags perdono l'imbattibilità e vengono agganciati in vetta ed ora restano tre turni da giocare e soprattutto per capire chi proseguirà ai play-off.

OLD RAGS 0-2-1-2-0-2-0-1-0 8
PIACENZA 2-2-0-0-1-1-0-0-3 9


Formazione: Minoia 3b, Berra ss, Anelli ec, Calderon 1b, Rossi D. 2b/es/ec, Gambini dh, Pinoia es (Bosi ed), Carsana ric (Baldini sb), Naccarella ed (Agosti 2b). redLanciatori: Scorsoglio (rl 3 bv3 bb5 k2 pgl2), Macak (rl4.2 bv4 bb5 pgl2), Anelli (rl1.1 bv1 bb1 pgl0). All.:Acosta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento