Giovedì, 23 Settembre 2021
Baseball

Baseball - Piacenza torna al doppio successo, battuto l'Ares Milano

Doppia vittoria dei biancorossi, 10-0 e 11-5

Il Piacenza ritrova a Milano la doppia vittoria a spese di un Ares che solo a tratti ha retto il confronto. 10-0 e 11-5 i finali delle due partite che i biancorossi hanno amministrato con tranquillità in virtù di una superiorità tecnica che non ha mai vacillato.


GARA1


PIACENZA     0-0-0-1-0-2-2-5       10                                                                                                                                                 

ARES MI        0-0-0-0-0-0-0-0        0


Formazione: Perez ss, Minoia es/ec, Cetti ec (Pinoia es), Cufrè 3b, Calderon dh, Molina ed, Capra 1b, Gardenghi ric, Casana 2b. Lanciatori: Dall'Agnese (rl7 bv5 bb0 k7 pgl0), Sanna L. (rl1 bv0 bb0 k1 pgl0). All.: Marenghi.

Al mattino il Piacenza impiega una ripresa in meno del dovuto per sopraffare l'Ares. In otto innings matura infatti un largo successo per 10-0 per manifesta superiorità. E non tragga in inganno il fatto che i padroni di casa abbia saputo reggere il passo fino a tutto il quinto innings patendo il minimo svantaggio di 1-0 maturato al 4° quando Minoia portava a punto Perez che precedentemente era stato protagonista di un doppio. Dall'Agnese sul monte giganteggiava e per i lombardi era consentito toccare la seconda base una sola volta in cinque attacchi. Per questo motivo anche un timido vantaggio come l'1-0 poteva rassicurare un Piacenza che comunque, a scanso di equivoci, dal sesto inning pigiava sull'acceleratore piegando definitivamente i milanesi. Due punti al 6° (doppio di Minoia, singoli di Cetti e Calderon ed un errore), altrettanti al 7° (un lancio pazzo cancellava lo strike-out di Gardenghi, sacrificio di Casana e singoli di Perez e Cetti) e 5 all'8° (grandinata di valide, sei per la precisione tra cui i doppi di Perez e Minoia) sancivano una sacrosanta fine anticipata per manifesta superiorità.


GARA2


PIACENZA     0-2-0-2-5-0-0-0-2      11
                                                                                                                                             

ARES MI       2-1-0-0-1-1-0-0-0        5


Formazione: Perez ss, Minoia es, Cetti ec, Cufrè dh/lan, Calderon 3b, Molina ed, Capra 1b, Gardenghi ric, Dall'Agnese 2b. Lanciatore: Carnevale (rl3 bv5 bb2 k1 pgl3), Sanna S. (rl3 bv5 bb0 k2 pgl1), Cufrè (rl3 bv1 bb1 k1 pgl0).

Un pò più sofferta, ma nemmeno tanto, la vittoria del pomeriggio. Anche stavolta l'Ares "sopravviveva" nella prima metà del match per poi arrendersi nettamente. I milanesi andavano pure avanti 2-0 al 1° con Piacenza che reagiva al 2° quando per pareggiare bastava il singolo di Molina, il resto lo facevano tre basi gratuite. L'Ares non mollava e andava sul 3-2. Il momento di gloria milanese durava fino al 4° perchè Minoia pareggiava con un fuoricampo a sinistra e poco dopo, i singoli di Cetti e Calderon riportavano il punteggio sul 4-3 per i nostri. A questo punto le resistenze avversarie si facevano più flebili e per Piacenza era tutto un cammino in discesa. Quattro basi per balls facilitavano l'entrata di altri 5 punti al al 5° (determinante anche il singolo in campo opposto di Cufrè) e di fatto all'Ares non restavano speranze. Gli ultimi punti biancorossi arrivavano all'ultimo attacco e servivano solo a migliorare ulteriormente le statistiche piacentine. Dopo questo turno il bilancio in classifica torna in parità tra vittorie e sconfitte in attesa del duro ma motivante impegno casalingo di domenica contro Reggio Emilia.

ALTRI RISULTATI: Codogno-Avigliana 2-0 ( 8-0; 6-4), Reggio-Fossano 2-0 (7-4; 8-5), Junior-Poviglio 1-1 (4-1; 7-13). Riposo:Legnano.

CLASSIFICA: Poviglio 818 (22-18-4), Codogno 773 (22-17-5), Junior Parma 750 (20-15-5), Reggio Emi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baseball - Piacenza torna al doppio successo, battuto l'Ares Milano

SportPiacenza è in caricamento