Baseball

Baseball - Piacenza contento solo a metà, contro l’Ares finisce con un pari

A Milano il Piacenza Baseball dilaga in gara1 (15-2), ma si smarrisce in gara2, persa 17-8.

Letteralmente a senso unico la partita del mattino. Piacenza resta a secco solo al primo attacco, dopo di che nei quattro successivi assomma 11 valide che mettono in carniere 15 punti. Ares quindi colpito e affondato, capace di soli due punti segnati negli unici due attacchi in cui colpiva valido in extrabase. Episodi sporadici di un match mai in discussione, alla fine del quale troviamo Loardi, tornato finalmente partente, come pitcher vincente. Note esaltanti anche dall’attacco (13 valide), dove tutti trovano gloria ed in particolar modo Hernandez e Loardi, artefici di due doppi, nonchè Marelli con tre singoli.

PIACENZA 0-4-1-7-3-0-0 15

ARES 1-0-0-1-0-0-0 2
Pancini 3b, Hernandez 2b, Cetti ec (Ramirez), Loardi dh, Calderon ed (Gerardi es), D’Auria 1b, Marelli ss, Albasi es (Zironi ec), Torelli ric. Lanciatori: Loardi, Carrasco.


GARA 2

Nel baseball gli equilibri possono essere stravolti in un men che si dica e nella fattispecie a Milano giusto nella pausa tra le due partite tutto cambia. I ruoli s’invertono e ora sono i padroni di casa a partire lancia in resta con un 12-3 dopo tre innings fatti di ben dieci battute valide. Piacenza subisce chiaramente il colpo, cerca di reagire (a fine partita lo score annoterà undici valide, non poche ma purtroppo inutili) e insegue una rimonta solo a tratti credibile. Davanti onestamente non c’è un avversario trascendentale, ma il pesante divario accumulato rende ugualmente l’impresa improba. D’Auria, cercando di mettere in qualche modo in difficoltà un line-up dell’Ares apparso resuscitato rispetto al mattino, opta per la girandola di pitcher che in altre occasioni aveva fatto comodo ma che stavolta purtroppo non paga. Lottando si arriva fino al 13-8, ma poi altri quattro punti milanesi all’8° fanno calare il sipario su di una partita iniziata male e mai raddrizzata da un Piacenza che non torna a casa a mani vuote ma certamente poteva ambire a molto di più.

PIACENZA 0-2-1-0-1-0-2-2-0 8

ARES 4-3-5-0-0-1-0-4-X 17

Formazione: Pancini ric, Hernandez 2b (Zironi), Cetti ec (Carsana), D’Auria 1b/lan, Ramirez ed (Albasi es), Marelli ss, Gerardi es/ed, Torelli 3b/2b (Fois, Calderon 1b). Lanciatori: Sanna, Lettieri, Braccini, Carrera, Naccarella, Lovattini, Zironi, D’Auria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baseball - Piacenza contento solo a metà, contro l’Ares finisce con un pari
SportPiacenza è in caricamento