rotate-mobile
Baseball

Baseball - Piacenza: ci siamo. Al De Benedetti inizia la stagione, arriva l'Ares Milano

Con i biancorossi in griglia, la serie B inizia il suo cammino di regular season e per la squadra, sulla cui panchina torna Andrea D'Auria, il play-ball è tra le mura di casa

Per il Piacenza è tempo di campionato. Con i biancorossi in griglia, la serie B inizia il suo cammino di regular season e per la squadra, sulla cui panchina torna Andrea D'Auria, il play-ball è al De Benedetti contro i milanesi dell'Ares (domenica gara1 alle 11 e gara2 alle 15). Un confronto di non facile interpretazione in quanto entrambe le contendenti hanno cambiato parecchio rispetto all'anno scorso. Piacenza fallì i play-off per poco mentre i lombardi consolidarono la loro permanenza a ridosso delle prime ma quest'anno le rose sono state profondamente riviste con la rinuncia, in entrambe le piazze, a qualche pezzo da novanta. Ne derivano pertanto obiettivi magari meno prestigiosi ma certamente votati alla valorizzazione dei giovani provenienti dai rispettivi vivai. Prima di tutto si dovranno tenere lontani i play-out per poi costruirsi in tempi brevi quella personalità indispensabile per ambire a qualcosa di più importante. Il Piacenza in pre-season è piaciuto, è man mano cresciuto facendo aumentare di pari passo la fiducia e l'attesa per l'esame rappresentato dall'esordio in campionato. Con i primi punti in palio non sarà la stessa cosa e allora tanto vale tuffarsi nella contesa in un girone per nulla morbido. Le regine sono in partenza Sala Baganza e Brescia, retrocesse dalla massima serie, con magari Avigliana a rovinar loro la festa. Un gradino sotto Junior Parma, Seveso e la neo promossa Porta Mortara mentre di Piacenza ed Ares abbiamo già detto. Un girone in teoria scontato ma che nella pratica potrebbe riservare qualche sorpresa. Basterà aver pazienza per qualche giornata e molti dubbi saranno chiariti.

LE ALTRE PARTITE: Avigliana-Porta Mortara, Seveso-Brescia e Sala Baganza-Junior Parma.

LA ROSA

STAFF TECNICO: Andrea D'Auria (manager), Simon Radicic e Kelvin Monsalve (coach), Marcello Rossi (pitching coach). LANCIATORI: Ezequiel Cufrè, Freionil Carrasco, Niccolò Loardi, Riccardo Lovattini, Alberto Naccarella, Jonathan Ramirez, Lorenzo Sanna. RICEVITORI: Luca Gardenghi, Andrea Pancini, Daniele Torelli. INTERNI: Andrea Albasi, Matteo Capra, Joshua D'Auria, Yamil Calderon, Angel Hernandez, Federico Marelli. ESTERNI: Guglielmo Carsana, Paolo Cetti, Paolo Contardi, Tommaso Gerardi, Pietro Mandas, David Mercedes, Mariano Riviera, Marco Travaini.

GIOVANILI: dopo il bell'exploit dell'U18 mercoledì contro la Crocetta Parma, le giovanili biancorosse tornano in campo domenica con l'U14 che a Poviglio proverà a riscattare il brutto esordio casalingo contro lo Junior Parma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baseball - Piacenza: ci siamo. Al De Benedetti inizia la stagione, arriva l'Ares Milano

SportPiacenza è in caricamento