rotate-mobile
Baseball

Baseball - Il Piacenza vince l'ultimo triangolare con Reggio. Da sabato è campionato

Il 9 aprile esordio al De Benedetti contro Sala Baganza

Il Piacenza conclude in crescendo la fase precampionato vincendo con merito il triangolare disputato a Reggio Emilia contro i locali Rays e gli austriaci Dornbirn Indians. I biancorossi si sono aggiudicati il primo posto in virtù della miglior differenza punti nei confronti dei reggiani dopo che lo scontro diretto si era chiuso in parità (3-3). Il torneo è iniziato in mattinata con la vittoria di Reggio sugli Indians per 5-2. A seguire il derby emiliano che Piacenza riusciva a pareggiare all'ultimo attacco. Partita molto chiusa nel corso della quale i principali meriti andavano ai lanciatori biancorossi Cufrè e Carnevale che si rendevano protagonisti di prestazioni pressochè impeccabili. Nessun punto guadagnato su di loro, solo quattro valide concesse con Carnevale in no-hit. Piacenza andava in vantaggio per primo capitalizzando al meglio i due doppi di Perez e Schiavoni. Il vantaggio però durava poco perchè al cambio campo, su due errori difensivi, i Rays ribaltavano la situazione portandosi sul 3-2. Da quel momento gli arrivi in basi si contavano sulle dita di una mano, da una parte e dall'altra, fino a quando al 9° il singolo interno di Molina spingeva Gibson a casa base per il 3-3. Trattandosi di amichevole non si andava ai supplementari passando subito all'ultimo confronto di giornata tra Piacenza e Dornbirn. I nostri se lo aggiudicavano con un 17-6  (manifesta superiorità all'8°) che non deve però trarre in inganno in quanto gli austriaci comandavano fino al 5° gestendo un vantaggio per 6-3.  Si smarrivano poi nel finale con il prepotente ritorno biancorosso fatto di 14 punti negli ultimi tre attacchi    ( con nove valide di cui tre extrabase). L'ampio divario finale consentiva al team di Marenghi di spuntare una differenza punti migliore di quella dei padroni di casa con conseguente vittoria nel torneo. Tanti  biancorossi in risalto nel box di battuta: su tutti con 3 su 5 Chacon e Cufrè ( un triplo e un doppio) ma sugli scudi anche l'ultimo arrivato Schiavoni ( 3 su 6 con un triplo), Perez e Minoia (2 su 4) e Gardenghi (triplo).

REGGIO RAYS         0-3-0-0-0-0-0-0-0      3                                                                                                                                                                                          

PIACENZA                2-0-0-0-0-0-0-0-1      3                                                                                                                                                                                             

Formazione: Perez 2b, Minoia ec, Chacon ss, Calderon 1b/3b, Schiavoni es, Gibson ed/1b, Molina dh, Casana 3b (Contardi ed), Gardenghi ric. Lanciatori: Cufrè (rl5 bv3 bb0 k4 pgl0), Carnevale (rl4 bv0 bb2 k7 pgl0).

PIACENZA                 2-1-0-0-0-4-6-4        17                                                                                                                                                                                           

DORNBIRN               0-0-2-2-2-0-0-0           6                                                                                                                                                                                          

Formazione: Perez 2b (Casana), Minoia ec, Chacon ss, Schiavoni 3b/1b, Cufrè dh, Gibson es (Contardi), Calderon 1b/3b, Molina ed, Gardenghi ric. Lanciatori: Dall'Agnese (rl2.1 bv3 bb3 k2 pgl1), Nodari (rl0.1 bv2 bb2 k0 pgl2), Sanna L. (rl2.2 bv3 bb0 k2 pgl0), Macak ( rl 2.1 bv2 bb0 k1 pgl0).

Adesso, con le positive sensazioni indotte da questa ultima trasferta pre-season, il pensiero va tutto all'esordio in campionato di sabato quando al De Benendetti arriveranno i parmensi dello Junior.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baseball - Il Piacenza vince l'ultimo triangolare con Reggio. Da sabato è campionato

SportPiacenza è in caricamento