Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Baseball

Baseball - Bella vittoria del Piacenza che aggancia la quarta posizione

I biancorossi salutano il pubblico di casa con un doppio successo a spese del fanalino di coda Legnano

GARA1

LEGNANO     1-1-0-0-2-0-6       10
PIACENZA     1-4-5-4-0-4-R       18

Formazione: Perez ss, Minoia ec, Cetti es (Berretta), Calderon 3b, Gibson dh, Capra 1b, Gardenghi ric, Pinoia ed, Carnevale 2b (Casana). Lanciatori: Dall'Agnese (rl5 bv5 bb2 k4 pgl1), Naccarella (rl1.1 bv5 bb2 k1 pgl5), Macak (rl0.2 bv1 bb0 k1 pgl0). All.: Marenghi.

Nella prima partita il Piacenza impiega due attacchi per prendere le misure al Legnano. Dopo l'1-1 del 1° inning, a partire dal 2° iniziano ad emergere i limiti degli ospiti. Ad avvantaggiare i biancorossi sono due errori ma soprattutto dodici basi per balls che fino al 5° inning consentono la segnatura di ben tredici punti ai quali i lombardi rispondono con uno soltanto. Ovviamente il line-up di casa ci mette anche di suo battendo sei singoli (a fine partita le medie migliori saranno quelle di Minoia con 2 su 2 e Cetti 3 su 4). Si è solo a metà partita ma di fatto i giochi sono già chiusi. La sospensione per manifesta superiorità sembra poter essere l'epilogo più logico di un confronto fin troppo squilibrato. E così sarà anche se al 7°, sul 18-4 per Piacenza, gli ospiti trovano l'orgoglio di rialzare la testa una volta che Dall'Agnese lascia il mound da lanciatore vincente. Sei punti legnanesi non mutano la sostanza del confronto ma ad un certo punto mettono in bilico la manifesta superiorità che però arriva quando l'attacco ospite finisce con Piacenza che può vantare ancora un divario di otto punti. Anche se le motivazioni, alla penultima giornata e senza interessi di classifica, sono quelle che sono va riconosciuto al Piacenza di aver onorato con impegno il confronto con un avversario alquanto modesto che ha mostrato troppe lacune difensive che non possono legittimare la permanenza nella categoria.      

GARA2

LEGNANO     0-4-0-1-0-0-0-1-0      6
PIACENZA     4-0-0-2-1-0-0-3-R      10

Formazione: Perez ss, Minoia ec, Cetti dh, Calderon ed, Cufré 3b, Capra 1b, Gibson ric, Pinoia es, Casana 2b. Lanciatori: Rossi M. (rl0.1 bv0 bb0 k1 pgl0), Carnevale (rl3.2 bv4 bb3 k4 pgl2), Sanna S. (rl3 bv1 bb2 k4 pgl0) Molina (rl2 bv0 bb0 k5 pgl0). All. Marenghi G.

Gara due si apre con la passerella concessa a Marcello Rossi, passato a ruolo di pitching coach ad inizio stagione, al quale spetta il ruolo di lanciatore partente per consentire il saluto da parte dei compagni e del pubblico di casa che vale il congedo dal baseball giocato. Ciliegina sulla torta della cerimonia lo strikeout ottenuto sull’unico battitore affrontato. Palla in mano quindi a Carnevale che chiude agevolmente il primo attacco ospite. Al cambio campo Piacenza produce subito e mette in carniere quattro punti grazie al doppio di Cetti, al singolo di Capra e ad un paio di errori della difesa legnanese. Nella parte alta del secondo inning però la difesa biancorossa si concede un momento di flessione e concede il pareggio agli ospiti. A dispetto dei pronostici la partita rimane poi in bilico fino all’ottavo inning che si apre sul punteggio di 7-5 in favore del Piacenza e che vede il Legnano portarsi ad una sola lunghezza di distanza grazie ad un punto segnato su errore. I ragazzi di Marenghi vogliono però chiudere in bellezza l’ultima partita casalinga ed al cambio campo marcano, grazie al singolo di Calderon e alla base ball a Casana, le tre segnature che fissano il punteggio sul definitivo 10-6. Sugli scudi di nuovo Cetti (4 su 5 con 2 rbi), Calderon (2 rbi) e Pinoia (2 su 4). Sul monte di lancio degne di nota le prestazioni di Carnevale (lanciatore vincente, 4 strikeout), Simone Sanna (nessun punto concesso e 4 strikeout) e Molina che ottiene la salvezza mandando strikeout cinque dei sette battitori affrontati.

Risultati Girone A
Reggio Emilia-Codogno 0-2 (0-1 1-10); Poviglio-Avigliana 1-1 (10-2 1-11); Piacenza-Legnano 2-0 (18-10 10-6); Fossano-Junior PR 0-2 (1-5 0-8)

Classifica Girone A
Junior PR 23v 7p; Poviglio 24v 8p; Codogno 22v 8p; Piacenza 18v 12p; Reggio E. 18v 12p; Fossano 11v 19p;  Ares MI 9v 21p; Avigliana 9v 21p;  Legnano 2v 28p

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baseball - Bella vittoria del Piacenza che aggancia la quarta posizione

SportPiacenza è in caricamento