rotate-mobile
Atletica

Venerdì 19 la "Marcia dei due fiumi" per Emergency

Si terrà venerdì 19 settembre la seconda edizione della Marcia dei due fiumi, manifestazione podistica non competitiva aperta a tutti organizzata dal Dopolavoro Ferroviario in collaborazione con i Nati Stanchi in memoria di Claudio Venturi...

Si terrà venerdì 19 settembre la seconda edizione della Marcia dei due fiumi, manifestazione podistica non competitiva aperta a tutti organizzata dal Dopolavoro Ferroviario in collaborazione con i Nati Stanchi in memoria di Claudio Venturi, storico collaboratore delle due associazioni. La manifestazione avrà inizio alle 17 con partenza dalla sede del Dopolavoro Ferroviario alla stazione e si svilupperà sull’argine del Po fino alla confluenza con il fiume Trebbia. I percorsi saranno da 7 e 15 chilometri e si potranno coprire a passo libero. Al termine sono previste la premiazioni dei gruppi e il ristori finale. Ai primi 300 iscritti il riconoscimento offerto dalla Cantina Vicobarone; l’offerta di partecipazione è 4.50 euro con il riconoscimento e 2 euro senza. Il ricavato sarà interamente devoluto ad Emergency, organizzazione che da vent’anni opera in territori di guerra per aiutare la popolazione civile. L’iniziativa è stata presentata nella sala Giulio Cattivelli del Comune alla presenza dell’assessore allo sport Giorgio Cisini, di Anna Adorno di Emergency e Franco Pozzi per i Nati Stanchi. A rappresentare gli organizzatori del Dopolavoro Ferroviario c’era Clemente Bernardo, a cui ci si può rivolgere per informazioni telefonando al 347/4090123 o 0523/338069 o ancora scrivendo un’e-mail a c.bernardo@dlf.it.
Nicolò Scaravaggi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venerdì 19 la "Marcia dei due fiumi" per Emergency

SportPiacenza è in caricamento