Questo sito contribuisce all'audience di

Venerdì 19 la "Marcia dei due fiumi" per Emergency

Si terrà venerdì 19 settembre la seconda edizione della Marcia dei due fiumi, manifestazione podistica non competitiva aperta a tutti organizzata dal Dopolavoro Ferroviario in collaborazione con i Nati Stanchi in memoria di Claudio Venturi...

La presentazione dell'iniziativa. Da sinistra: Bernardo, Cisini, Adorno e Pozzi
Si terrà venerdì 19 settembre la seconda edizione della Marcia dei due fiumi, manifestazione podistica non competitiva aperta a tutti organizzata dal Dopolavoro Ferroviario in collaborazione con i Nati Stanchi in memoria di Claudio Venturi, storico collaboratore delle due associazioni. La manifestazione avrà inizio alle 17 con partenza dalla sede del Dopolavoro Ferroviario alla stazione e si svilupperà sull’argine del Po fino alla confluenza con il fiume Trebbia. I percorsi saranno da 7 e 15 chilometri e si potranno coprire a passo libero. Al termine sono previste la premiazioni dei gruppi e il ristori finale. Ai primi 300 iscritti il riconoscimento offerto dalla Cantina Vicobarone; l’offerta di partecipazione è 4.50 euro con il riconoscimento e 2 euro senza. Il ricavato sarà interamente devoluto ad Emergency, organizzazione che da vent’anni opera in territori di guerra per aiutare la popolazione civile. L’iniziativa è stata presentata nella sala Giulio Cattivelli del Comune alla presenza dell’assessore allo sport Giorgio Cisini, di Anna Adorno di Emergency e Franco Pozzi per i Nati Stanchi. A rappresentare gli organizzatori del Dopolavoro Ferroviario c’era Clemente Bernardo, a cui ci si può rivolgere per informazioni telefonando al 347/4090123 o 0523/338069 o ancora scrivendo un’e-mail a c.bernardo@dlf.it.
Nicolò Scaravaggi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento