Questo sito contribuisce all'audience di

Strepitoso Norberto Fontana nel Giavellotto

Ai campionati regionali assoluti di società di Modena l'Atletica 5 Cerchi presenta una squadra in perfetta forma. Su tutti Norberto Fontana classe 1998 che nel giavellotto firma un vero e proprio capolavoro: primato provinciale assoluto...

Norberto Fontana-2
Ai campionati regionali assoluti di società di Modena l'Atletica 5 Cerchi presenta una squadra in perfetta forma. Su tutti Norberto Fontana classe 1998 che nel giavellotto firma un vero e proprio capolavoro: primato provinciale assoluto migliorandosi di oltre 5 metri. Solo primo anno junior, Norberto Fontana, spara l'attrezzo da 800 g a 57,39 m, una spallata che lo pone terzo della graduatoria italiana estiva. Studente modello al quarto anno all'ITIIS di Piacenza, oltre al primato provinciale assoluto con il nuovo attrezzo introdotto nel 1996, Norberto è salito anche sul terzo gradino del podio tra i migliori atleti regionali assoluti, inoltre, è stato capace di raggiungere anche la terza piazza nel lancio del disco da 2 kg con l'ottima misura di 39,34 m. Norberto Fontana ha in tasca tre minimi per i Campionati Italiani di categoria: peso, disco e giavellotto, ma potrà partecipare solo a due specialità il prossimo 11/12 giugno a Bressanone. Il fratello Edoardo Fontana anche lui già in possesso del minimo per i Campionati italiani categoria promesse si aggiudica la terza piazza assoluta nel salto con l'asta con la misura di 4,35 m. Anche l'allievo David Palladini migliora i personali nei 400 m e nei 200 m chiudendo in 51"10 e 23"05 entrambi i crono gli aprono le porte per gli italiani di Jesolo del 20/21 giugno. Filippo Tambresoni dopo il rientro col botto nei 400 m di poche settimane fa corre i 200 m in 22"14 a 4 centesimi dal personale. Nei 100 m invece corrono forte Leonardo Fontana categoria promesse in 11"55 e il neo campione europeo Master Paolo Mazzocconi che nonostante il vento contrario migliora ancora, fermando il crono a 11"82. Chi finisce a 3 centesimi dal minimo per gli italiani è Camilla Calandri, primo anno categoria allieve, chiude i 100 m in 12"88, mentre nei 200 m, relegata in prima corsia migliora comunque il personale con 26"71. Billy Foudhaili stabilisce il nuovo primato sociale negli 800 m chiudendo in 2'03"03. La staffetta 4x100 m composta da 3 allievi e uno junior corre forte in 45"61 grazie a Michael Palladini, Michele Bozzo, David Palladini e Riccardo Torreggiani. Michele Bozzo atterra nel salto triplo a 12,19 m e 5,63 m nel lungo. In campo femminile nei 100 m Francesca Foppiani fa suo il personale di 13"35. Nei 200 m Arianna Pavesi si ferma a 28"05 mentre la junior Alessia Albertelli nel salto triplo  chiude nona con 10,51 m.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento