Giovedì, 23 Settembre 2021
Atletica

Per il velocista Simone Boiocchi doppia finale agli Italiani Fisdir

Il piacentino chiude quinto i 100 metri in 12.74 ed è sesto nei 200 corsi in 26.44

Simone Boiocchi con il presidente (e suo allenatore) Fabrizio Dallavalle

Ancora una volta un eccellente Simone Boiocchi ha centrato i suoi obiettivi stagionali, confermandosi tra i migliori interpreti dello sprint italiano delle categorie Fisdir. Il ragazzo dell’Atletica Piacenza, allenato dal presidente Fabrizio Dallavalle, ha infatti saputo conquistare due finali nei 100 e 200 ai Campionati italiani Fisdir disputati il 4 e 5 settembre a Nuoro.

L’avventura di Simone è cominciata con un’ottima prova sui 100, corsi in 12”80, tempo valido per la qualificazione alla finale. Anche nei 200 il biancorosso ha conquistato la partecipazione alla gara che assegnava le medaglie, correndo il mezzo giro in 26”44.

Nelle due finali, Simone è arrivato quinto nei 100 in 12”74, migliorandosi rispetto alla batteria, e sesto nei 200 in 26”44, tempo fotocopia delle qualificazioni.

Grande la soddisfazione per Simone e per Fabrizio Dallavalle, che si è dichiarato molto contento di aver visto il portacolori dell’Atletica Piacenza sempre tra i primi in Italia, nonostante la concorrenza sempre più agguerrita degli avversari. Ogni anno Simone dimostra una grandissima tenacia e passione negli allenamenti. I risultati ai Campionati italiani sono la dimostrazione non solo dell’impegno, ma anche dell’agonismo del giovane. Grande gioia anche per l’Atletica Piacenza, società che ha saputo dare spazio a questo campione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per il velocista Simone Boiocchi doppia finale agli Italiani Fisdir

SportPiacenza è in caricamento