Questo sito contribuisce all'audience di

Si chiude un anno d'oro per l'Atletica Cinque Cerchi

Nella splendida cornice della sala del Coni intitolata al Campione Olimpico Pino Dordoni si è svolta la tradizionale "Festa Sociale degli Atleti" dell'Atletica 5 Cerchi guidata dal presidente Lorenzo Garganese. Il giovane sodalizio piacentino nel...

Atleti e tecnici della società Atletica Cinque Cerchi
Nella splendida cornice della sala del Coni intitolata al Campione Olimpico Pino Dordoni si è svolta la tradizionale "Festa Sociale degli Atleti" dell'Atletica 5 Cerchi guidata dal presidente Lorenzo Garganese. Il giovane sodalizio piacentino nel 2013  ha ottenuto risultati straordinari in campo nazionale, confermando la crescita non solo individuale ma anche di società grazie al brillante 10° posto ai Campionati Italiani under 18 nella finale Adriatica, il titolo Regionale individuale e a squadre nell'octathlon allievi, il settimo posto ai Campionati Italiani di società di Prove Multiple categoria Allievi e come ciliegina sulla torta la vittoria Regionale ed il sesto posto in Italia nei Campionati di specialità del settore salti. Ben 18 titoli regionali tra individuali che a squadre sono stati conquistati dagli atleti blu-arancio. I master hanno fatto valere il loro talento in campo italiano con due titoli individuali: Lorenzo Garganese cat MM45 lancio del disco e Francesco Mutti cat MM35 lancio del giavellotto. Alla consueta Festa del Coni di Piacenza è stato assegnato all'Atletica 5 Cerchi il premio "Leonardo Garilli" come società sportiva dell'anno per la miglior attività svolta in ambito giovanile sul territorio ed a Imola è stata l'unica società piacentina ad essere premiata dal comitato regionale della FIDAL. Cinque sono i primati provinciali abbattuti: l'allievo Edoardo Fontana fa suoi i primati indoor e outdoor di salto con l'asta, sempre nell'asta, ma per la categoria cadette Anna Massari chiude la stagione con 2.80 m; Leonardo Fontana categoria junior fa cadere quello dei 400 m ad ostacoli; mentre Klaudio Petonjic si aggiudica il primato nel lancio del giavellotto da 700 g. I risultati delle prove multiple in campo maschile sono la continuità di quelli ottenuti dalla squadra femminile nel 2011 e nel 2012, a dimostrazione che il lavoro di multilateralità impostato nel 2007 ha dato e continua a dare i suoi frutti. Simbolo di chi non molla mai, di chi ci crede e ci prova fino in fondo, come i ragazzi dell'octathlon alla finale nazionale: Billy Foudhaili, Alex Niccolai, Giovanni Michelotti, Filippo Tambresoni e Edoardo Fontana, che hanno terminato dopo 8 estenuanti prove sotto una pioggia incessante al settimo posto. L'Atletica 5 Cerchi ha deciso di prestare le proprie migliori atlete ai cugini del Cus Parma e ha permesso così a Sara Ziliani di conquistare la medaglia d'oro ai Campionati Italiani Allievi indoor nella 4x200 con il Record Italiano e Martina Manzini di salire sul terzo gradino del podio tricolore nel salto triplo allieve siglando anche il record regionale indoor. Elisa Caviglia, tecnico del sodalizio piacentino ma con indosso i colori parmensi come atleta, si è aggiudicata il bronzo con la staffetta 4x400 m nella finale nazionale serie oro, dove partecipano le dodici migliori società italiane categoria assoluta. I tecnici dell'atletica 5 cerchi sono sempre attenti alla crescita dei propri atleti proponendo in età giovanile la più ampia gamma di esercizi. Proporre "multilateralità" significa organizzare tutte quelle esercitazioni che fanno parte del bagaglio culturale presenti nella preparazione delle diverse discipline dell'atletica leggera. Tutto ciò per permettere a tutti i bambini-ragazzi di conoscere l'atletica a 360° e non vivendo solo un'unica specialità. Ciò riduce notevolmente il margine di errore nella scelta dell'eventuale disciplina da intraprendere da adulto. Riduce i traumi da sovraccarico causati dalla continua esecuzione di esercitazioni sempre uguali finalizzate a un medesimo gesto tecnico. Costruire con entusiasmo e con grande pazienza, lasciando al giovane la possibilità di esprimersi in futuro al massimo delle sue possibilità è il migliore investimento per i tecnici dell'asd Atletica 5 Cerchi. Il 2014 inizierà presso il centro di preparazione Olimpica di Formia per 9 atleti blu arancio per organizzare al meglio la stagione indoor che inizierà l'11 gennaio a Padova con le prove multiple e a Modena con il settore velocità ed ostacoli.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento